Author:

Giornata del dialogo cristiano islamico 2019, promossa dalle comunità cristiane e islamiche bellunesi e trevisane

Maria, ponte tra le fedi

Sabato 26 ottobre a Pieve di Soligo e domenica 27 a Belluno

«Maria, ponte tra le fedi» è il titolo della Giornata del dialogo cristiano islamico 2019, promossa dalle comunità cristiane e islamiche bellunesi e trevisane sabato 26 a Pieve di Soligo e domenica 27 a Belluno. Ci saranno don Valentino Cottini, già preside del Pontificio istituto di studi arabi e d’islamistica, e Said Chabbar, capo del Consiglio degli Ulema a Beni Mellal (Marocco), oltre ad altri … Continua a leggere Maria, ponte tra le fedi »

L'omelia del vescovo nell'anniversario del Vajont

Da Longarone all’Amazzonia

«Dio ci preservi dall’avidità dei nuovi colonialismi»

Da Longarone all’Amazzonia la distanza è davvero breve, in questo 9 ottobre 2019, in cui si ha la coincidenza con la celebrazione del Sinodo per l’Amazzonia presieduto a Roma da papa Francesco. Nella sua omelia a Fortogna, alla santa Messa nel cimitero delle Vittime, il vescovo di Belluno-Feltre Renato Marangoni ha voluto ricordare la celebrazione del Sinodo per indicare che questo incontro di vescovi, religiosi … Continua a leggere Da Longarone all’Amazzonia »

Conferenza Episcopale Triveneto

Al via il Servizio per la tutela dei minori e delle persone vulnerabili

«Esprime l’attenzione della Chiesa nel difendere i piccoli e le persone più fragili»

È stato costituito ed ha iniziato ufficialmente la sua attività il Servizio regionale per la tutela dei minori e delle persone vulnerabili per la Regione Ecclesiastica del Triveneto, come previsto dalle “linee guida” emanate lo scorso 24 giugno dalla Conferenza Episcopale Italiana e dalla Conferenza Italiana Superiori Maggiori. Il Servizio si è riunito ufficialmente per la prima volta sabato 5 ottobre u.s. al Centro pastorale … Continua a leggere Al via il Servizio per la tutela dei minori e delle persone vulnerabili »

Testi delle Messe rituali e delle Messe per varie necessità

Il Messale Romano: varietà nell’ultima sezione

Continua la presentazione dei contenuti del nuovo Messale Romano

La presentazione dei contenuti del nuovo Messale Romano, che sarà consegnato alle comunità della Chiesa in Italia probabilmente nella prossima primavera, si conclude con la rassegna sugli ultimi capitoli del libro. E’ una parte consistente, di circa quattrocento pagine, con un interessante varietà di sezioni, che presenterò in più contributi. E’ forse la parte meno nota ed anche, con qualche eccezione, la meno utilizzata. Le … Continua a leggere Il Messale Romano: varietà nell’ultima sezione »

E’ il primo di una rete di Centri di ascolto

Un nuovo Centro di ascolto Caritas

E' uno strumento della Caritas di una comunità o di più comunità che operano insieme

Martedì 8 ottobre alle ore 11.00 verrà inaugurato e benedetto dal Vescovo Renato il nuovo Centro di ascolto Caritas di Via Loreto, che sostituirà quello in funzione fino ad oggi al Centro Giovanni XXIII. E’ il primo di una rete di Centri di ascolto che nasceranno nel territorio quale segno della corresponsabilità nella carità delle nostre comunità. Per il momento, essendo il primo, avrà ancora … Continua a leggere Un nuovo Centro di ascolto Caritas »

La parrocchia ucraina a Belluno è una delle 146 comunità in Italia

15 anni della parrocchia ucraina in diocesi

«il Popolo di Dio ha superato i confini confessionali»

Quindici anni della comunità ucraina in diocesi di Belluno-Feltre: quindici anni di immigrazione, quindici anni, di cui l’ultimo scorcio fa i conti con le storie drammatiche di chi arriva in Italia perché scacciato dalla guerra. La parrocchia ucraina a Belluno è una delle 146 comunità in Italia; e padre Yuriy Khodan, il parroco, fa parte di un Esarcato, quello ucraino in Italia, che ha ormai … Continua a leggere 15 anni della parrocchia ucraina in diocesi »

Una chiesa gremita di fedeli e addobbata a festa

Vellai accoglie don Vito De Bastiani

Un cambiamento nell'idea di "comunità parrocchiale": alzare lo sguardo sulle realtà vicine

A poche settimane di distanza dal saluto di commiato rivolto a don Evaristo Campigotto, la comunità parrocchiale di Vellai e Cart si è riunita per la veglia di preghiera, come rito di inizio del ministero pastorale del nuovo parroco don Vito De Bastiani. Giovedì 3 ottobre, alla presenza del vescovo Renato, di alcuni sacerdoti, in una chiesa gremita di fedeli e addobbata a festa, si … Continua a leggere Vellai accoglie don Vito De Bastiani »

Giovedì 3 ottobre la prima riunione del nuovo anno pastorale

Dal consiglio presbiterale

Una riflessione sulle celebrazioni domenicali e sulla collaborazione tra le parrocchie

Giovedì 3 ottobre si è riunito al Centro Papa Luciani il Consiglio Presbiterale, presieduto dal Vescovo, per la prima riunione del nuovo anno pastorale. La mattinata è stata dedicata in particolare a due temi. Il primo ha riguardato una riflessione sulla celebrazione della Santa Messa, soprattutto domenicale, nel quadro della vita liturgica delle nostre Comunità. Proprio perché l’Eucaristia possa essere il centro della vita cristiana … Continua a leggere Dal consiglio presbiterale »

Don Sandro Gabrieli e don Mirko Pozzobon

Due nuovi parroci per Sedico, Roe e Bribano

Una veglia di preghiera segna l’avvio del loro nuovo servizio pastorale

Si è svolta nella serata di mercoledì 2 ottobre, nella chiesa di Roe, la veglia di preghiera per l’inizio del ministero pastorale dei nuovi parroci delle comunità di Bribano, Sedico e Roe, don Sandro Gabrieli e don Mirko Pozzobon. All’inizio della sua omelia il vescovo Renato Marangoni ha ricordato che i parroci non sono capi-popolo, non arrivano per risolvere problemi, ma per camminare insieme alle … Continua a leggere Due nuovi parroci per Sedico, Roe e Bribano »

Una serata con la Caritas diocesana

Non si tratta solo di migranti

Alla vigilia della Giornata mondiale del migrante e del rifugiato

Una serata in cui i migranti sono usciti dalla categoria e hanno preso nome, volto, identità; sono andati al microfono, hanno mostrato la faccia; hanno presentato un racconto e fatto conoscere la propria storia. Da sabato 28 settembre, chi incontrerà Anicet, don Jean-Roland, Ivanka, Candebalde, li riconoscerà e li chiamerà per nome, conscio che la loro storia è diventata anche storia del Bellunese, come la … Continua a leggere Non si tratta solo di migranti »