Author:

Celebrazione trasmesse da Telebelluno, sul canale facebook dell'Amico del Popolo e su RadioPiave

Settimana Santa in diretta

Si possono scaricare i testi per seguire le celebrazioni

In questo tempo di pandemia – come disposto dal Vescovo nella lettera del 31 marzo – anche le celebrazioni liturgiche della Settimana Santa sono ammesse solo “senza concorso di popolo”: però potranno essere seguite e partecipate attraverso i mezzi di comunicazione. Di seguito elenchiamo le celebrazioni presiedute dal Vescovo in Cattedrale, che saranno trasmesse da Telebelluno, sul canale facebook dell’Amico del Popolo e sulle frequenze … Continua a leggere Settimana Santa in diretta »

Un cero alla finestra

Una proposta per la notte santa

È la proposta che ha fatto il vescovo Renato: accendere un lume alla finestra questa sera, all’inizio della Veglia pasquale, che quasi tutti dovremo seguire in TV o su facebook. È solo un segno, ma dice comunione. Come nella liturgia della Veglia, all’unico cero pasquale si accendono le candele che via via illuminano la chiesa, così in questo anno così difficile manifestiamo quell’unica fede che … Continua a leggere Un cero alla finestra »

«Perché non vi fate coinvolgere?»

La celebrazione della Passione

Una preghiera «per tutti coloro che patiscono le conseguenze dell’attuale epidemia»

Clicca per leggere l’omelia del Vescovo durante la celebrazione della Passione del Signore   Nella celebrazione del venerdì santo 2020 è stata aggiunta un’intenzione di preghiera per gli ammalati di coronavirus: «per tutti coloro che patiscono le conseguenze dell’attuale epidemia». Nell’azione liturgica pomeridiana, tenutasi in Cattedrale alle 15.00 e in contemporanea sui teleschermi di moltissimi Bellunesi, non è stata l’unica novità imposta dal Covid 19; … Continua a leggere La celebrazione della Passione »

Sottolineature all'omelia del Vescovo

Nella cena del Signore

Un'assemblea numerosa, ma non presente in chiesa, convocata tramite i mass media

Clicca qui per leggere l’omelia del vescovo Renato   «In coena Domini». Il cartiglio della Messa del giovedì santo è in un latino facilissimo, domestico: durante la cena del Signore. «Questa notazione, “durante la cena”, ci coinvolge tutti nelle nostre case». Così il vescovo Renato ha iniziato la sua omelia nella celebrazione tenutasi questa sera in Cattedrale, con un’assemblea numerosa, ma non presente in chiesa, … Continua a leggere Nella cena del Signore »

Il saluto-dono di Gesù risorto: “Pace a voi”

La sua presenza riempie il cuore di chi lo incontra

Sto scrivendo questo contributo alla riflessione liturgica all’inizio di una Settimana santa, che si prospetta originale, se non unica, come abbiamo constatato la scorsa domenica delle Palme. Il mio pensiero di cristiano e di parroco si proietta verso la Pasqua e i giorni che la seguiranno. Mancheranno tanti segni tradizionali di un evento, che non è del tutto sommerso nel consumismo o trasformato in riti … Continua a leggere Il saluto-dono di Gesù risorto: “Pace a voi” »

Dalla Cattedrale alle case: la celebrazione penitenziale

Testimonianze, Vangelo e preghiera per la confessione dei peccati

Le immagini delle videocamere mostrano, purtroppo ancora una volta, la Cattedrale di Belluno senza la folla delle celebrazioni, che fino a Natale affollavano le dirette; con acribia, gli operatori non esitano a diffondere dai teleschermi l’inquadratura dei banchi affatto vuoti di fedeli. Nella celebrazione penitenziale presieduta dal vescovo Renato Marangoni, martedì pomeriggio, subito questo spazio vuoto si riempie delle voci diffuse dagli altoparlanti. Se in … Continua a leggere Dalla Cattedrale alle case: la celebrazione penitenziale »

Tracce per la preghiera nella Settimana santa

A cura dell'Ufficio diocesano di pastorale della famiglia

Possono essere scaricate da questa pagina le tracce, preparate dall’Ufficio diocesano di pastorale della famiglia, per la preghiera da vivere in famiglia o nelle case durante i vari giorni della Settimana santa, in quella forma delle “celebrazioni domestiche” indicata nella lettera del Vescovo sulla Settimana santa. È una possibilità che si affianca a quella delle celebrazioni liturgiche, nella particolare situazione di quest’anno. Le tracce possono … Continua a leggere Tracce per la preghiera nella Settimana santa »

La riconciliazione per la Pasqua 2020

Martedì sera (ore 17.00) in diretta una liturgia penitenziale in preparazione

Per prepararci a questa Pasqua, martedì 7 aprile, alle ore 17.00, siamo invitati a unirci alla “liturgia penitenziale” che il vescovo Renato presiederà in Cattedrale, come introduzione all’atto di pentimento individuale, che quest’anno prenderà il posto della confessione sacramentale. La liturgia sarà trasmessa in diretta su Telebelluno e sul canale facebook de L’Amico del Popolo e su RadioPiave. Clicca qui per una spiegazione di questa … Continua a leggere La riconciliazione per la Pasqua 2020 »

Giovedì santo e Triduo pasquale

Centro della ritualità nell’Anno liturgico delle comunità cristiane

Dopo una Quaresima vissuta in modo assolutamente originale, singoli e comunità cristiane sono chiamati a vivere in modo ancora del tutto nuovo anche la Settimana santa e la Pasqua. Questi giorni che per il loro grande significato sono chiamati “santi”, non solo in ambiente ecclesiale, saranno quest’anno condizionati dalla situazione che si è creata nel nostro Paese e un po’ in tutto il mondo. Giorni … Continua a leggere Giovedì santo e Triduo pasquale »

Lettera del Vescovo a chi cura ammalati e anziani

Vicini anche a nome di noi, vescovo e preti

«Offrite il dono di una piccola preghiera da condividere con la persona a cui vi state dedicando»

Al Personale di cura e di servizio negli Ospedali, in ambito sanitario, nelle Case per anziani   Carissime / carissimi, mi rivolgo a voi che in questi giorni di emergenza sanitaria siete a contatto diretto con persone ammalate, con persone contagiate da Covid-19 e con persone anziane. Nei luoghi di cura e di soggiorno voi siete per loro famiglia, amici, comunità di appartenenza, oltre che … Continua a leggere Vicini anche a nome di noi, vescovo e preti »