In preparazione al "seminario" indetto dall'Ufficio diocesano di pastorale sociale e del lavoro

“Chi me lo fa fare?”

Centro Papa Luciani, Santa Giustina, 15-16 settembre 2019

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Chi non si è posto la domanda: “Chi me lo fa fare?”, dovrebbe fermarsi un attimo e porsi un’altra domanda: “Ma io partecipo, in modo responsabile, alla società nella quale vivo?”

Solo chi ritiene sia utile portare il proprio contributo, capisce la fatica che questo comporta e solo chi si sente impegnato in prima persona a partecipare nella politica, nel volontariato, nell’associazionismo, nella Chiesa,  nelle varie aggregazioni sa quanto questo sia importante per la propria crescita personale e per dare un senso al  suo abitare questa terra; quella che Papa Francesco chiama “la nostra Casa Comune”.

Il convegno diocesano che è in programma il prossimo 14-15 settembre presso il Centro Papa Luciani a Col Cumano intende rivolgersi all’intera comunità bellunese-feltrina per sottolineare l’importanza, per ciascuno di noi, di partecipare in modo responsabile alla vita delle nostre città, delle nostre vallate.

Per cominciare a entrare nel tema e nelle problematiche che sono connesse, abbiamo ritenuto opportuno chiedere delle testimonianze a persone che a vario titolo partecipano alla vita delle nostre città e delle associazioni che con spirito di servizio portano il proprio contributo.

Ascoltare il loro punto di vista ci aiuterà a formulare il nostro pensiero e a prepararci per il convegno diocesano al quale, fin da ora, siamo tutti invitati.

Per ogni notizia e chiarimento ci si può rivolgere all’Ufficio di pastorale sociale e del lavoro: ud.sociale@chiesabellunofeltre.it.

 

Interviste e materiale in preparazione al seminario di settembre