Mercoledì 30 ottobre

Don Marco De March a Visome

Visome e Castion come due fiumi che si incontrano

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

«I primi cristiani si ritrovavano a vegliare nei momenti più importanti della vita delle loro comunità. Così noi ci ritroviamo qui nelle prime ore della notte in questo passaggio importante delle parrocchie di Visome e Castion». Con queste parole il vescovo Renato accoglie i fedeli sul sagrato della chiesa di Visome mercoledì 30 ottobre in occasione dell’insediamento di don Marco De March che assume anche la guida di questa parrocchia congiuntamente a quella di Castion.

La cerimonia inizia all’esterno della chiesa, che progressivamente si riempie dei fedeli, provenienti dalle molte frazioni che compongono le parrocchie di Visome e Castion, che accendono le loro candela al cero che regge il nuovo parroco sulla porta d’ingresso. Quando ciascuno è al suo posto, la chiesa s’illumina e viene introdotta in modo solenne sull’altare la Parola di Dio.

La veglia vede poi la lettura di alcuni paragrafi degli Orientamenti pastorali, in cui si sottolinea l’importanza della sinodalità e del camminare insieme. Anche il Vescovo, nel suo intervento a commento del brano del Vangelo letto, evidenzia questa necessità che non è dettata solo dall’urgenza, ma che da un nuovo stile di essere chiesa. Don Renato usa più volte le parole “pazienza”, “disponibilità a collaborare”, “cambiamento” e “insieme”. Come segno di questa unità d’intenti don Renato consegna ai membri del Consiglio pastorale una copia degli Orientamenti pastorali.

Dopo aver asperso i fedeli ed incensato l’altare, nel suo saluto il nuovo parroco paragona le comunità di Visome e Castion a due grandi fiumi che si incontrano. All’inizio le loro acque faticano a fondersi, ma poi diventano un grande e maestoso fiume che su cui navigare e che dona la vita ai territori circostanti.

Il momento di preghiera si conclude con il benvenuto al parroco da parte di un membro del Consiglio pastorale che ricorda il cammino e le caratteristiche della parrocchia di Visome. Spazio, poi, alla convivialità con un ricco rinfresco presso la canonica.