Gli Esercizi Spirituali Comunitari Itineranti (ESCI) sul Cammino delle Dolomiti

Gli ESCI alla 15ª edizione

Sabato 20 agosto, con partenza da Cencenighe e arrivo a Canale d’Agordo

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Quest’anno la 15ª edizione degli Esercizi Spirituali Comunitari Itineranti (ESCI) sul Cammino delle Dolomiti, organizzata a cura dell’equipe diocesana che promuove questa iniziativa, con il contributo dell’Ufficio diocesano per la pastorale sociale e del lavoro, si svolgerà in un solo giorno, sabato 20 agosto, con partenza da Cencenighe e arrivo a Canale d’Agordo.

Il tema – Le riflessioni lungo il cammino saranno condotte da don Augusto Antoniol e centrate sul tema: “La forza della mitezza”, con l’intento di approfondire la spiritualità di Albino Luciani, papa Giovanni Paolo I, che sarà proclamato beato il 4 settembre 2022.

Il programma – Il ritrovo dei partecipanti è fissato presso il Nof Filò di Cencenighe, quindi si salirà a Celat di San Tomaso e, percorrendo a ritroso parte della tappa n.10 del Cammino delle Dolomiti, si raggiungerà forcella San Tomaso, seguendo il percorso tematico Dolomiti Rock Miniatures, scendendo poi alla chiesa di San Simon di Vallada dove sono previsti il pranzo (al sacco), la celebrazione della S.Messa e una visita guidata alla contigua Scuola dei Battuti, appena restaurata.

Nel primo pomeriggio si riprenderà il cammino, passando per Andrich e Toffol, raggiungendo Carfon, paese natale del poeta Valerio Da Pos e sede di un grazioso museo etnografico, da poco aperto al pubblico. Dopo la breve sosta a Carfon, si scenderà lungo il sentiero che porta a Canale d’Agordo, dove è programmata la visita al paese e alla casa natale di papa Luciani, con un momento conclusivo, nel tardo pomeriggio, prima del rientro a Cencenighe, in corriera. Complessivamente sono previste un po’ meno di sei ore di cammino, con almeno 700 metri di dislivello in salita; è necessario quindi giungere con un’adeguata preparazione fisica.

Iscrizioni – Resteranno aperte fino a venerdì 12 agosto 2022 presso l’Agenzia Plavis di Belluno, esclusivamente via mail (agenzia@plavisviaggi.it) e chiuderanno all’esaurimento dei 50 posti. Le informazioni sono disponibili sul sito internet del Cammino delle Dolomiti. La scheda di iscrizione e le note informative dettagliati possono essere scaricate da questa pagina.

Un ricordo – Il 20 agosto è giorno particolare in Val del Biois, perché si ricorda la strage commessa in questa data dalle truppe tedesche nel 1944, durante la seconda guerra mondiale, con l’uccisione di 44 civili e la distruzione di 245 abitazioni, lasciando senza tetto 645 persone. Un monito sulle ferite difficili da guarire che ogni guerra lascia dietro di sé.