Presso il Santuario di Santa Maria delle Grazie, sabato 21 settembre

In preghiera con le Discepole del Vangelo

In preparazione alla professione religiosa definitiva di alcune sorelle

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

È stata davvero una bella e fiduciosa serata di preghiera e riflessione quella tenutasi il 21 settembre presso il Santuario di Santa Maria delle Grazie, in preparazione alla Professione religiosa definitiva delle Discepole del Vangelo Chiara, Francesca, Lucia, Sara. La veglia è stata presieduta dal vescovo Renato. Tema centrale della veglia il versetto evangelico: «Al Padre vostro è piaciuto dare a voi il Regno» (Lc 12,32).

La veglia si è aperta con una rappresentazione in musica del racconto biblico di Ester, composta da alcuni giovani che, attraverso una intensa scenografia muta accompagnata da musiche discrete e suggestive, ha raccontato l’avventurosa storia della giovane Ester, di Mardocheo, del perfido Aman, del re Assuero. È seguito un momento di riflessione, e la lettura del brano evangelico di Luca (12, 22-32).

Quindi sono intervenute, in un breve ma sentito momento, Chiara e Lucia, due delle Discepole attualmente presenti nella nostra diocesi nella Fraternità Assekrem a Livinallongo del Col di Lana, che hanno raccontato così come si sia sviluppata la loro vocazione, e quali siano le loro speranze.

Successivamente sono state presentate le vicende di tre testimoni di oggi capaci di affrontare nella quotidianità la missione evangelica, declinandola nel perdono (Padre Guy Lescanne), alla cura delle sofferenza (Caterina Bellandi) e per la pace (la famiglia Nassar).

In conclusione, il Vescovo Renato ha invocato a presenza dello Spirito Santo, terminando così la veglia, molto seguita e partecipata. La serata è stata animata dal canto dei giovani della Forania di Agordo e del Decanato di Livinallongo.

Giovanni Soppelsa