5 venerdì di Quaresima alle 20,30 insieme al Vescovo Renato

«Sulle orme di Gesù»

Via Crucis dei giovani 2019

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Ormai diventato quasi un appuntamento tradizionale, il ciclo quaresima delle Viae Crucis per giovani vede la sua terza edizione, ancora una volta nei venerdì che scandiscono il cammino in preparazione alla Pasqua e, ancora una volta, ai 4 (forse meglio dire 6) angoli della Diocesi. Da Caprile a Zorzoi, da Vallesella a Soverzene, passando per Belluno e Santa Giustina, i nostri giovani si riuniranno per compiere insieme un cammino di preghiera e riflessione a loro misura, seguendo la croce e Colui che per e insieme a loro la sta portando.

Il tema scelto è quanto mai incisivo perché parla di orme, di passi, di cammino, di sequela e ci vuole interpellare provocando ciascuno nel rispondere a questa domanda: che cosa significa per me star dietro al Signore Gesù? Un Gesù sofferente e tradito ma anche il Signore risorto che vuole incontrare i “suoi” portando ancora su di sé i segni della morte: è dal confronto con questi brani, tratti dai vangeli di Luca e Giovanni, che i gruppi dei giovani delle nostre comunità partiranno per creare un momento di riflessione condiviso.

L’appuntamento allora sempre con inizio alle 20,30, nelle località indicate, ben sapendo che, qualora il meteo non lo consentisse, rimane la possibilità di vivere questa occasione all’interno di una chiesa vicina: luogo che verrà di volta in volta segnalato.

“Pietro, mi ami più di costoro?” chiede tre volte il Signore a colui che ha chiamato e scelto. «Lo sai che ti voglio bene», risponde lui, forse non sentendosi all’altezza. Ma l’invito ancora una volta lo fa Lui, a Pietro, a me, a tutti noi: «Tu seguimi!».

 

Erredienne

Scarica qui il libretto