Ufficio diocesano per la liturgia

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

L’Ufficio diocesano per la liturgia opera, in comunione e sintonia con il Vescovo, a servizio delle comunità cristiane e dei singoli fedeli. Suo compito è promuovere il rinnovamento liturgico avviato dal Concilio Vaticano II, secondo le direttive dei documenti della Chiesa. Pertanto:

  1. Favorisce la conoscenza e lo studio dei documenti riguardanti la liturgia e offre un servizio di consulenza per l’animazione liturgica delle comunità cristiane.
  2. Si impegna per la formazione liturgica dei singoli fedeli e delle comunità cristiane attraverso le modalità opportune. Tra queste: i convegni liturgici, gli articoli sulla stampa religiosa locale, le conferenze, i contatti con i gruppi liturgici parrocchiali. In funzione di queste realtà l’ufficio organizza incontri secondo le richieste delle singole comunità.
  3. Segue i ministeri a servizio della Liturgia e offre loro opportunità e modalità di formazione permanente. Tra questi in particolare: i lettori, i cantori, i ministranti, gli addetti al culto e i ministri straordinari della comunione, per i quali cura la preparazione e programma periodici incontri diocesani o zonali.
  4. Redige il Calendario liturgico diocesano.
  5. Dedica particolare attenzione alla Musica sacra.
  6. Collabora con l’Ufficio diocesano per i beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto.

Direttore
don Giuliano Follin

Piazza Piloni 11 – 32100 Belluno
email: ud.liturgia@chiesabellunofeltre.it
Via dei Molini 1 – 32100 Belluno
Cell. 347 4468670
email: giuliano.follin@diocesi.it

Collaboratori
Per la organizzazione degli eventi l’Ufficio si avvale di un gruppo di lavoro.
Commissione diocesana
È formata da laici rappresentativi delle diverse zone della Diocesi. Dalla sua riflessione hanno origine proposte pastorali in relazione alle esigenze delle comunità locali.

(NB. La commissione in fase di costituzione)