Belluno – chiesa parrocchiale di Mussoi, sabato 11 maggio 2019 - ore 20.30

“Come se vedessero l’Invisibile”

Veglia diocesana di preghiera per le vocazioni

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Anche quest’anno, in concomitanza con la 56° Giornata delle vocazioni, la nostra Chiesa diocesana vive questo speciale momento di preghiera per le vocazioni, nella vigilia della quarta domenica di Pasqua, detta “del buon Pastore” per il speciale richiamo che la liturgia propone.

Un appuntamento che vede tutti invitati ad unirsi, insieme al vescovo Renato, a Belluno – presso la chiesa parrocchiale di Mussoi – sabato 11 maggio 2019 alle ore 20,30. Un’occasione per vivere un incontro di ascolto della Parola e di condivisione di alcune esperienze che esprimono la ricchezza della chiamata battesimale nelle sfaccettature di scelte di vita attraverso cui s’innesta il cammino del popolo fedele di Dio.

Una preghiera che si fa sostegno e accompagnamento nei confronti di chi cerca la strada da percorrere, di chi è già incamminato; una preghiera per tutta la Chiesa, perché non manchino mai “evangelizzatori che parlino di un Dio che essi conoscono e che sia loro familiare, come se vedessero l’Invisibile (Paolo VI, Evangelii nuntiandi)”.