Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Appuntamenti diocesani

Diario del Vescovo

In Primo Piano

Disposizioni diocesane per l’emergenza “Coronavirus”

Carissimi, dopo l’incontro con il Prefetto e con i Sindaci, avvenuto in serata di oggi, lunedì 24 febbraio, con questa comunicazione intendiamo riprendere e precisare l’invito di stamattina ad una consapevole e voluta adesione alle norme già date dall’Autorità competente. Nell’ordinanza di questa sera della Regione Veneto è detto: «La lettera A dell’art. 1 comma 2 intende sospendere manifestazioni che determinino significative concentrazioni di persone in luoghi pubblici e privati.  In questo senso sono da ritenere sospese tutte quelle manifestazioni… >

La Messa delle ceneri

Qualcosa di insolito, nella Santa Messa del mercoledì delle ceneri presieduta dal vescovo Renato Marangoni mercoledì 26 febbraio nella cripta della cattedrale di Belluno, celebrata a porte chiuse. E «qualcosa di nuovo – ha asserito il Vescovo nell’omelia – ci dice Gesù, con le sue parole «In verità io vi dico». Il Vescovo si riferiva al brano evangelico di Mt 6,1-6.16-18 ma anche ai brani evangelici delle due domeniche precedenti questa liturgia, scanditi dalla frase di Gesù “ma io… >

Abbiamo riconosciuto in lui un uomo di Dio

«Abbiamo riconosciuto in lui un uomo di Dio» e insieme – nelle parole del Vescovo Renato Marangoni, che ha presieduto i funerali di don Bernardo D’Agostini – «un uomo con i piedi per terra, con tanta sapienza del cuore e tanta intelligenza». I funerali, in ossequio alle disposizioni regionali per l’emergenza Coronavirus, hanno visto la presenza dei familiari, compresi i sacerdoti a lui più vicini. Presente nella chiesa di Meano fin dal giorno prima, don Bernardo è stato descritto dal… >

Un inizio di Quaresima 2020 originale

La situazione sociale creatasi con le norme emanate in relazione alla emergenza sanitaria in Veneto ci chiede di vivere un inizio di Quaresima diverso dal solito. I vari sentimenti che possono scaturire da queste norme è auspicabile che si trasformino in sensazioni e atteggiamenti positivi. In ogni caso non impediscano a singoli e comunità di vivere questo inizio di un Tempo Liturgico che da sempre caratterizza l’esperienza religiosa cristiana nelle nostre parrocchie. Dalla Liturgia comunitaria all’esperienza personale e familiare L’impossibilità… >