Don Gabriele Bernardi assume la guida delle tre parrocchie

Nuovo parroco a Colle Santa Lucia, Selva e Pescul

Era parroco a Longarone

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Dopo che il Vescovo ha incontrato i Consigli pastorali delle tre comunità, è stato ieri annunciato nelle chiese parrocchiali di Colle Santa Lucia, Selva di Cadore e Pescul che le tre parrocchie vengono congiuntamente affidate a don Gabriele Bernardi. Classe 1948, nativo di Loria (Treviso), don Gabriele è stato ordinato presbitero a Limana il 26 luglio 1975; dopo due esperienze come viceparroco a Longarone e Limana, dal 1981 al 1992 è stato parroco ad Arabba; quindi fino al 1998 parroco a Cencenighe. Di seguito ha svolto un lungo periodo di servizio ai pellegrini presso il Santo Sepolcro a Gerusalemme, esperienza di cui porta nel cuore un ricordo indelebile, una nostalgia simile a quella dei Salmi. Nel 2010 è ritornato in diocesi, per prendere il posto di don Francesco Cassol (di cui ricorre in questi giorni l’anniversario della tragica morte), ed è divenuto parroco di Longarone, Igne e Ospitale di Cadore, incarico che ha mantenuto fino a pochi giorni fa. Auguri di buon cammino insieme, alle tre comunità e al nuovo parroco.