Per filo e per senso 2.020

Giovani pellegrini per un giorno

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Dopo tanto tempo riprendiamo il filo del discorso e ritorniamo a dare vita ad una proposta che le vicende della pandemia ha costretto a ricalibrare profondamente: il cammino per giovani previsto a fine luglio verso la santa Casa di Loreto è rimandato all’anno venturo ma questo non ha fatto smettere la voglia di fare strada, anche se non lontani da casa nostra!

Il senso del cammino e il forte significato della strada costituiscono infatti delle occasioni troppo importanti che, nonostante le limitazioni in tempo di Covid, l’Ufficio di Pastorale dei giovani in collaborazione con l’Ufficio per la Missione rilanciano attraverso una nuova proposta: anziché un solo cammino a tappe diversi cammini da percorrere in giornata, in luoghi particolarmente significativi della nostra straordinaria terra dolomitica, verso mete particolari, arricchiti da un’unica proposta di riflessione che dia significato ulteriore al camminare insieme.

L’iniziativa, rivolta ad ogni giovane dai 18 anni in su, è composta di varie possibilità diverse e ugualmente interessanti e, data anche la contingentazione dei numeri, comporta un’iscrizione che permetta di scegliere a quali e quanti appuntamenti partecipare. Le modalità di percorso, il grado di impegno e le composizioni dei gruppi ovviamente varieranno in ogni occasione; la proposta di riflessione rimane la stessa, anche se con qualche particolarità.

Ecco allora le tappe di questo “filo di senso” attraverso le strade della nostra Diocesi:

  • Sabato 25 luglio: “LUCE” Un giro ad anello in Val Visdende (Comelico) alla scoperta della straordinaria bellezza di questa luogo, con i suoi boschi segnati dalla tremenda ferita di Vaia.
  • Sabato 8 agosto: “ROCCIA” – diretti verso il Santuario agordino della Madonna delle Grazie attraverso due splendidi percorsi escursionistici circondanti dalle svettanti dolomiti, con partenza da Passo Fedaia oppure da Passo Giau.
  • Sabato 22 agosto: “SORGENTI” – un vero e proprio pellegrinaggio verso il Santuario dei santi martiri Vittore e Corona – patroni della nostra Diocesi – due giovani che hanno dato la vita per Cristo; itinerario (in notturna!) attraverso le borgate della Valbelluna con partenza da Bribano.

 

>> ISCRIZIONI <<

Ogni modulo di iscrizione rimane attivo fino al mercoledì sera precedente il cammino del sabato.
Per ogni percorso è previsto un numero massimo di 25 partecipanti, tranne per il cammino “Luce” il cui massimo è 50 persone.
La quota di iscrizione per ogni singolo percorso è di € 20.
Per iscriverti clicca sul cammino che ti interessa.

Scarica, compila e firma il MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE da consegnare alla partenza

Non dimenticare di scaricare e leggere attentamente l’apposito VADEMECUM con tutte le ulteriori informazioni

>> Iscrizione per Cammino “LUCE”, sabato 25 luglio 2020

>> Iscrizione per Percorso “ROCCIA” da Passo Fedaia, sabato 8 agosto 2020

>> Iscrizione per Percorso “ROCCIA” da Passo Giau, sabato 8 agosto 2020

>> Iscrizione per Percorso “SORGENTI” da Bribano, sabato 22 agosto 2020

.

Da qui puoi scaricare il manifesto dell’iniziativa, condividilo con i tuoi amici!

Per non perdere il filo, cosa dire? Rimaniamo aggiornati e buon cammino!