Pastorale dei giovani

Incontri formativi in vista dell’estate

Per gli animatori adolescenti e giovani che nel corso dell’estate svolgeranno servizio nei Grest e nei campiscuola

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

“Chi ben comincia…”: il famoso detto popolare si addice alla programmazione che l’ufficio diocesano di pastorale dei giovani diffonde già ora mirando ad una serie di incontri formativi in vista delle attività previste per la prossima estate. È ancora inverno ma vengono dunque proposti, per i prossimi mesi primaverili, due incontri formativi, reiterati in tre zone della nostra diocesi per facilitare la partecipazione più ampia possibile. Destinatari sono, in modo particolare, gli animatori adolescenti e giovani che nel corso dell’estate svolgeranno servizio nei Grest e nei campiscuola che le nostre parrocchie organizzano. L’invito è comunque esteso agli adulti interessati, nonché a membri di realtà associative presenti in ambito ecclesiale nel comune impegno con le giovani generazioni. Gli argomenti di questa formazione – senza alcuna pretesa di esaustività – vertono su due tematiche apparentemente assai diverse.

Innanzitutto un incontro per ricevere o ripassare alcuni rudimenti di primo soccorso, con attenzioni pratiche che permettono di “farsi l’occhio” sui bisogni immediati dei bambini e ragazzi, rimandando comunque sempre agli esperti. Ecco il calendario dei tre venerdì:

  • il 5 aprile a Longarone (sala parrocchiale);
  • il 19 aprile a Pedavena (sala parrocchiale);
  • 3 maggio a Roe (sala parrocchiale).

Contestualmente, un’altra possibilità di affrontare una tematica forse più specifica ma di grande importanza, inserita nel cammino della Chiesa intera e necessaria per creare una sensibilità che in-formi il nostro modo di fare e comportarsi: la tutela minori. In questi incontri offriranno il loro specifico contributo alcuni membri dell’apposita equipe diocesana, coordinata dalla referente dott.ssa Monica Bez. Anche qui di seguito il calendario dell’incontro, ripetuto nei medesimi luoghi:

  • il 5 aprile a Pedavana;
  • 12 aprile a Roe;
  • 19 aprile a Longarone.

Sono proposte semplici ma al tempo stesso importanti per cui già ringraziamo chi vi potrà aderire; sono segno di attenzione e di responsabilità per chiunque si presta nel servizio verso i più piccoli nelle nostre comunità cristiane. Tutti gli appuntamenti sono serali, a partire dalle 20.30.

Di seguito il modulo, utile ai fini organizzativi, per segnalare la propria adesione.