Adeguamento della Cattedrale: un passo avanti

Il 24 marzo segna un passo in avanti verso l’adeguamento liturgico della Cattedrale. Viene inviato ai gruppi dei candidati il cosiddetto Documento preliminare alla progettazione (DPP), che in sostanza contiene le richieste della committenza per il progetto di adeguamento della Cattedrale. Il 15 marzo scorso, secondo la scadenza del bando, erano pervenute 52 iscrizioni da tutto il territorio nazionale. Il gruppo diocesano di lavoro, in sinergia con l’Ufficio nazionale della CEI, ha verificato le iscrizioni: sei di esse sono state scartate per qualche difetto nei requisiti o per l’incongruenza degli stessi. Solo ai 46 gruppi ammessi viene inviato il citato DPP.

Continua a leggere…