Istituita da papa Francesco per ricordare il predecessore

Il primo anno di lavoro

Le iniziative della Fondazione Vaticana Giovanni Paolo I nel primo anno di attività

Un comunicato della Santa Sede ricorda oggi il primo anno di attività della Fondazione Vaticana Giovanni Paolo I. Eravamo in pieno lockdown, il 28 aprile di un anno fa, quando giungeva la notizia della nascita della Fondazione. Papa Francesco l’aveva istituita il 17 febbraio 2020, destinandola «ad approfondire la figura, il pensiero e gli insegnamenti del suo venerabile Predecessore… e promuovere lo studio e la … Continua a leggere Il primo anno di lavoro »

Martedì 30 aprile

Per la festa del lavoro

L’incontro del Vescovo con i dirigenti e le maestranze di Lattebusche alla vigilia del 1° maggio

Che cosa ci fa un vescovo in mezzo a «una montagna di formaggio»? La domanda forse se l’è posta lui stesso, il vescovo Renato Marangoni, raccontando verso la fine dell’incontro con i dirigenti e le maestranze di Lattebusche, la propria esperienza di giovane casaro, nel lontano 1978: «Ho fatto anch’io tre mesi di lavoro in latteria», ma era la latteria di Crespano del Grappa, ben … Continua a leggere Per la festa del lavoro »

È il Mistero di Cristo celebrato nel tempo

Inizia il nuovo anno liturgico

Domenica 3 dicembre, con la prima domenica di Avvento, inizia per la Chiesa Cattolica un nuovo “Anno Liturgico”

Significato dell’anno liturgico Nel documento conciliare sulla Liturgia, Sacrosanctum Concilium, al n. 102, viene presentato il significato di questa celebrazione nell’arco di un anno, secondo il calendario civile, del Mistero di Cristo. La santa madre Chiesa considera suo dovere celebrare l’opera salvifica del suo sposo divino mediante una commemorazione sacra, in giorni determinati nel corso dell’anno. Ogni settimana, nel giorno a cui ha dato il … Continua a leggere Inizia il nuovo anno liturgico »

Ufficio di pastorale dell’educazione e della scuola

Concedersi tempo, rimotivare il lavoro

Le proposte formative dell’Ufficio Scuola per l’anno scolastico in corso

Un gruppo di insegnanti di religione – insieme all’equipe dell’Ufficio pastorale dell’educazione e della scuola – ha delineato le proposte formative per l’anno scolastico in corso. Nell’itinerario di aggiornamento e studio vengono proposti anche momenti di spiritualità e preghiera, di condivisione in amicizia, non solo per insegnanti di religione cattolica, ma per educatori e insegnanti di altre discipline interessati e desiderosi di “mettersi in gioco”. … Continua a leggere Concedersi tempo, rimotivare il lavoro »

Il primo mese del Centro di ascolto di Longarone

È stato inaugurato il 3 marzo scorso il rinnovato Centro di Ascolto della Caritas per il Longaronese e Zoldo

Nell’ambito della riorganizzazione della rete diocesana dei CdA Caritas, presso la canonica di Longarone, vicino alla chiesa, è stato aperto un nuovo sportello per aiutare le persone del territorio in stato di bisogno. È stato inaugurato il 3 marzo scorso il rinnovato Centro di Ascolto della Caritas per il Longaronese e Zoldo. Si tratta del naturale proseguimento di una delle tante iniziative solidali che la … Continua a leggere Il primo mese del Centro di ascolto di Longarone »

Il nuovo anno liturgico

Il tempo che scorre vissuto nel mistero di Cristo Gesù

L’appuntamento, strettamente religioso, rappresentato dall’inizio del nuovo anno liturgico, può aver trovato nei lettori un’attenzione personale o, in altri casi un richiamo dal segno della corona di Avvento. Nei singoli cristiani e, soprattutto, nelle comunità cristiane, l’esperienza del tempo segnato dalle celebrazioni liturgiche, che attualizzano il Mistero di Cristo, è di fondamentale importanza. Collocato all’interno del calendario civile e in questo trovando la sua scansione … Continua a leggere Il nuovo anno liturgico »

110 persone online nel pomeriggio di sabato 18 settembre

Il primo atto dell’Assemblea sinodale

Dopo la preghiera uno sguardo retrospettivo, la sintesi del cammino, la discussione in gruppo

«Un centinaio di aderenti al movimento Monfortano si sono impegnati a sostenere con la preghiera l’Assemblea sinodale e con me porgono auguri vivissimi per il buon esito»: questo messaggio di mons. Mario Carlin, decano del nostro presbiterio, ha dato il LA al primo atto dell’Assemblea sinodale, che ha “radunato” online 110 persone. E su questo LA si è aperta anche la preghiera comune, preparata e … Continua a leggere Il primo atto dell’Assemblea sinodale »

Il 21 settembre si aprirà il nuovo anno accademico

Si apre il terzo anno del nuovo ISSR

Aperte le iscrizioni in segreteria

Sono aperte le iscrizioni all’Istituto superiore di Scienze religiose Giovanni Paolo I – Veneto Orientale (Issr) che vede unite nella proposta le diocesi di Treviso, Belluno-Feltre e Vittorio Veneto. Si aprirà così il prossimo 21 settembre il terzo anno di vita di questo nuovo istituto, nato dalla fusione dei precedenti di Belluno e Treviso-Vittorio Veneto. Modulato secondo la prassi universitaria europea, che prevede la laurea … Continua a leggere Si apre il terzo anno del nuovo ISSR »

Domenica 31 marzo al Centro Papa Luciani

Il primo incontro del nuovo Consiglio Pastorale Diocesano

Le testimonianze dei consiglieri uscenti e uno sguardo al futuro

Il pomeriggio di domenica 31 marzo al Centro Papa Luciani si è riunito per la prima volta il nuovo Consiglio pastorale diocesano, in un clima positivo di fraternità e di desiderio di collaborare attivamente per il bene della nostra Chiesa di Belluno-Feltre. Dopo un interessante momento di preghiera centrato sul Vangelo domenicale della parabola del Padre misericordioso, i componenti del Consiglio si sono brevemente presentati. … Continua a leggere Il primo incontro del nuovo Consiglio Pastorale Diocesano »

Pastorale sociale e del lavoro - Due giorni, 1 e 2 settembre, a San Marco

Per un’ecologia che integri il lavoro dell’uomo

Aperte le iscrizioni al convegno, attento alla dimensione locale

«Ecologia e lavoro per il bene della persona»: è il titolo del convegno promosso dall’Ufficio di pastorale sociale e del lavoro, in collaborazione con altri Uffici diocesani, presso la Villa gregoriana di Auronzo – Palus San Marco per i prossimi 1 e 2 settembre (sabato e domenica). Due i relatori principali: don Walter Magnoni, direttore dell’Ufficio della pastorale sociale e del lavoro dell’arcidiocesi di Milano … Continua a leggere Per un’ecologia che integri il lavoro dell’uomo »

“Le premesse sembrano buone"

I colloqui per le iscrizioni al secondo anno accademico dell’ISSR

Intervista a don Michele Marcato pro-direttore

Nei giorni scorsi sono iniziati i colloqui per le iscrizioni al secondo anno accademico del giovane Istituto superiore di Scienze religiose per il Veneto orientale, con sede a Treviso e un Polo didattico nel Seminario Gregoriano di Belluno. Abbiamo chiesto al pro-direttore, don Michele Marcato, come si preannuncia il nuovo anno. “Le premesse sembrano buone: noi stessi siamo stati sorpresi dalle richieste di colloquio che … Continua a leggere I colloqui per le iscrizioni al secondo anno accademico dell’ISSR »

Tempo di dichiarazione dei redditi

8xMille, non solo restauri e stipendi

Tramite la Caritas, la nostra Diocesi ha portato il suo aiuto in situazioni di disagio

È tempo di dichiarazione dei redditi. Lo Stato ci dà la facoltà di destinare l’8xMille del gettito Irpef (cioè le imposte sul reddito delle persone), proponendo varie possibilità, tra le quali – sotto la voce Chiesa cattolica – ci sono le diocesi italiane. Quei fondi non servono solo per il sostentamento dei preti che operano nelle parrocchie o per le opere di restauro delle chiese … Continua a leggere 8xMille, non solo restauri e stipendi »

Venerdì 17 maggio

Un illustrissimo ritorno a Venezia

Intitolata a Giovanni Paolo I una sala nella biblioteca diocesana; presentata l’edizione critica di “Illustrissimi”

Il beato Giovanni Paolo I è ritornato” nei luoghi del cuore, nel segno di un legame profondo e sempre vivo con la città di Venezia, facendo memoria del suo stile inconfondibile di umiltà, semplicità e chiarezza, unito al suo spessore teologico e spirituale. Il primo atto nel pomeriggio, con l’intitolazione a Giovanni Paolo I, nella Biblioteca diocesana del seminario lagunare, della sala che custodisce i … Continua a leggere Un illustrissimo ritorno a Venezia »

L’evento diocesano che fa il punto nel cammino verso Trieste

«Ci siamo!», cattolici al cuore della democrazia

Un convegno riuscito, mentre la Piazza delle buone pratiche brulicava di persone

Se la partecipazione era all’ordine del giorno dell’evento di Sedico, sabato 11 maggio scorso, un primo obiettivo è stato centrato nella positiva partecipazione di tante persone: la sala del Centro Culturale Polifunzionale di Sedico ha accolto una cinquantina di presenze. Nell’introdurre i lavori, dopo i saluti di Stefano Perale, direttore dell’Ufficio diocesano di Pastorale sociale e del lavoro, il vescovo Renato Marangoni ha rivendicato il … Continua a leggere «Ci siamo!», cattolici al cuore della democrazia »

Sinfonie celebrative pasquali

Il centro dell’anno liturgico, la celebrazione del triduo sacro

È ormai prossima per le comunità cristiane e per i singoli fedeli la celebrazione della Pasqua del Signore. Tutta la Chiesa si sta preparando a vivere questi eventi. Nella diocesi di Belluno-Feltre sono stati vissuti due giorni di formazione sul tema: “Preparare e celebrare le feste pasquali”. Sentiamo il bisogno di vivere al meglio alcuni gesti che la Chiesa attraverso la Liturgia ci propone. Celebrazioni … Continua a leggere Sinfonie celebrative pasquali »

L’ultima visita risale all’aprile 2013

Anche i vescovi vengono chiamati a rapporto

Dal 5 al 10 febbraio la Conferenza Episcopale Triveneto è a Roma per la “Visita ad limina apostolorum”

Hanno cominciato i Vescovi del Piemonte e, subito dopo, quelli della Lombardia. Poi, da lunedì 5 a sabato 10 febbraio, toccherà alla Conferenza Episcopale Triveneto. Per le Chiese italiane è, infatti, scattato il tempo della “Visita ad limina apostolorum”, che porta i vescovi italiani a Roma, dove si trovano appunto le tombe degli apostoli Pietro e Paolo: si concretizza nell’udienza con il Papa, in una … Continua a leggere Anche i vescovi vengono chiamati a rapporto »

Scuola ed educazione

Abbiate il coraggio di sostituire le paure con i sogni

Il messaggio dei Vescovi in vista della scelta dell’Ora di religione. La giornata internazionale dell'educazione.

L’Unesco: istruzione, strumento per la pace e lo sviluppo umano. Il tema scelto dall’Unesco per la giornata internazionale dell’educazione, che si celebra oggi 24 gennaio, indica l’istruzione quale “strumento per promuovere una pace duratura e lo sviluppo umano”. C’è una responsabilità del mondo adulto verso le nuove generazioni per offrire strumenti che permettano ai bambini e ai ragazzi capacità critica, autonomia, rielaborazione per un progetto … Continua a leggere Abbiate il coraggio di sostituire le paure con i sogni »

I salesiani a Belluno da 100 anni

Il 23 ottobre 1924 giunsero a Belluno i primi tre salesiani. La pala del Cima fu l’immagine ufficiale per la canonizzazione del santo

San Giovanni Bosco e i Salesiani a Belluno Il 31 gennaio ricorre la memoria liturgica di san Giovanni Bosco (1815-1888), sacerdote piemontese, definito l’apostolo della gioventù. Egli, infatti, profuse tutte le sue energie nell’educazione dei giovani per i quali fu padre, maestro e amico e garantì loro protezione e istruzione strappandoli dalla vita di strada. A questo fine diede vita a varie opere e soprattutto … Continua a leggere I salesiani a Belluno da 100 anni »

“Intelligenza: artificio di pace”

Un’ora di preghiera per la pace in cattedrale a Belluno nella serata di sabato 27 gennaio 2024, alle ore 20.45

Davvero intrigante il titolo dato alla prossima edizione di “Un’ora di preghiera per la pace”, tradizionale appuntamento invernale – strettamente collegato alla marcia del primo dell’anno – che avrà luogo presso la cattedrale di Belluno nella serata di sabato 27 gennaio 2024, alle ore 20.45. Frutto del lavoro di una squadra ancora più ampia rispetto al 2023, espressione della varietà nella nostra Chiesa diocesana, sia … Continua a leggere “Intelligenza: artificio di pace” »

A cura di don Ezio Del Favero

120 – I due fratelli Gelo

I fratelli si misero a discutere su chi avrebbero congelato. Naso-Blu, che era il più giovane, propose: «Io preferirei il contadino»

I due fratelli Gelo passeggiavano tra i campi in mezzo ai monti, saltellando da una gamba all’altra e scuotendo le braccia. Il primo chiese: «Naso-Rosso, che cosa potremmo fare per divertirci? Congeliamo un po’ di persone?». L’altro ribatté: «Naso-Blu, se vogliamo congelare le persone, non dobbiamo rimanere qui. I campi sono tutti coperti di neve; le strade sono impraticabili; nessuno passerà di qui. Spostiamoci nella … Continua a leggere 120 – I due fratelli Gelo »