Author:

Presso la parrocchia di Sedico il 5-6 novembre

Un “vintage market” a Sedico

A sostegno del concorso rivolto ai giovani dal titolo “D&R - Concorso di idee innovative per Sedico”

Un “Vintage Market” a sostegno del concorso rivolto ai giovani dal titolo “D&R – Concorso di idee innovative per Sedico”. È la nuova iniziativa della Caritas diocesana di Belluno-Feltre per il territorio sedicense. La proposta, nata dall’idea e la tenacia di una signora di Sedico e portato avanti da una piccola equipe, nella quale sono state coinvolte diverse associazioni e realtà locali, vede la Caritas … Continua a leggere Un “vintage market” a Sedico »

Venerdì 28 e sabato 29 ottobre

Tutti Fratelli uniti per la pace

La giornata del dialogo islamo-cristiano coinvolgerà anche le diocesi di Treviso e Vittorio Veneto

“Tutti Fratelli uniti per la pace” è il tema scelto per la sesta edizione della Giornata del Dialogo Islamo-Cristiano che quest’anno coinvolgerà tre diocesi: Treviso, Belluno-Feltre e Vittorio Veneto. Si rafforza e si consolida il percorso intrapreso qualche anno fa dalla Federazione Regionale Islamica del Veneto, dalle comunità cristiane bellunesi e trevigiane, dal Movimento dei Focolari e da altre associazioni e singoli cittadini attenti al … Continua a leggere Tutti Fratelli uniti per la pace »

Ritornano i pellegrinaggi a Lourdes

Organizzati dall’Unitalsi di Belluno-Feltre: in pullman dal 6 all’11 dicembre; in aereo dal 7 al 10 dicembre

È programmato per il weekend dell’Immacolata, il pellegrinaggio dell’Unitalsi a Lourdes. La scelta della data è pregnante perché coincide con la sedicesima apparizione della Madonna nella grotta di Massabielle, definita una delle più importanti in termini di contenuti. La frase detta in dialetto guascone, l’unico comprensibile all’umile pastorella: «Que soy era Immaculada Councepciou», sostenne la veridicità delle parole di Bernadette, che non poteva conoscerne il … Continua a leggere Ritornano i pellegrinaggi a Lourdes »

A cura di don Sandro De Gasperi (30ª domenica del tempo ordinario - anno C)

La bellezza dell’amore ricevuto

La differenza tra una preghiera che celebra chi la pronuncia e una preghiera che rinnova e avvicina a Dio

Un grande testimone del secolo scorso, il teologo evangelico Dietrich Bonhoeffer, ucciso dai nazisti a causa della sua opposizione al regime di Hitler, in una bellissima preghiera per i giorni di Natale scriveva di uomini che, nella loro tribolazione, vanno a Dio per chiedere aiuto, protezione, salvezza. Non sappiamo che cosa muova i due protagonisti della parabola che la liturgia ci propone in questa domenica: … Continua a leggere La bellezza dell’amore ricevuto »

Don Loris Della Pietra al ritiro per i preti e i diaconi della diocesi

La liturgia non dice “io”, ma “noi”

Chiamati a presiedere la liturgia, non siamo padroni di essa, ma solamente servitori

Il Centro Papa Luciani ha accolto – nella mattinata di giovedì 20 ottobre – il vescovo, i preti e i diaconi della diocesi, per uno spazio di riflessione e di preghiera. Il tema che ha caratterizzato il ritiro, è stato quello dell’importanza della liturgia nella vita della Chiesa. È stata un’occasione preziosa, per fermarci a riflettere sulla lettera apostolica di papa Francesco “Desiderio desideravi”, dalla … Continua a leggere La liturgia non dice “io”, ma “noi” »

Spunti di riflessione teologici, spirituali e pastorali

Chiamati alla formazione liturgica

Passare da una conoscenza teorica, per quanto utile, a un’esperienza personale

Papa Francesco ha fatto dono al popolo di Dio della lettera apostolica Desiderium desideravi. Il documento, datato 29 giugno 2022, richiama il popolo di Dio sulla centralità dell’Eucaristia e sulla necessità di una “formazione liturgica”, che si realizza attraverso la comprensione di questa parola “liturgia” e con la decisione di esserne protagonisti perché invitati e non solo spettatori. È necessario passare da una conoscenza teorica, … Continua a leggere Chiamati alla formazione liturgica »

L’annuncio dato alle comunità interessate tra venerdì e domenica

Don Matteo Colle diventa parroco di quattro comunità

Il Vescovo gli affida le quattro parrocchie di Villabruna, Arson, Pren e Vignui

È stata annunciata nei giorni scorsi la scelta del vescovo Renato, che ha affidato le quattro parrocchie di Villabruna, Arson, Pren e Vignui a don Matteo Colle. Nella serata di venerdì 14, il Vescovo ha incontrato i rappresentanti delle comunità di Arson e Villabruna. Al termine delle celebrazioni di domenica 16 ottobre, ha chiesto che venisse letta una sua lettera alle comunità di Pren e … Continua a leggere Don Matteo Colle diventa parroco di quattro comunità »

Veglia nella serata di sabato 15 ottobre

Farra, Mugnai e Boscariz accolgono don Mirko

Tre comunità disponibili «a prendere in mano la fatica di questo cambiamento e a provare a fidarsi le une delle altre»

Sabato 15 ottobre le comunità di Mugnai, Farra e Boscariz si sono riunite nella veglia serale per accogliere assieme don Mirko Pozzobon che – fermo restando il supporto di don Umberto Antoniol – assume la guida delle tre parrocchie. La celebrazione, che ha visto la partecipazione di un gran numero di fedeli, alcuni anche in rappresentanza delle comunità in cui don Mirko ha svolto il … Continua a leggere Farra, Mugnai e Boscariz accolgono don Mirko »

A cura di don Sandro De Gasperi (29ª domenica del tempo ordinario - anno C)

Troverà la fede sulla terra?

Il tempo, che ci separa dal ritorno di Gesù nella gloria, non è un tempo di ozio, di rassegnazione, di vuoto

“Il diavolo fa le pentole, ma non i coperchi”, si dice talvolta con un proverbio: è un modo per sottolineare l’importanza di dettagli che spesso si rivelano determinanti per scoprire le bugie o per dirimere situazioni. Anche nella Parola che abbiamo appena ascoltato, vi sono dettagli che ci aiutano ad accogliere la buona notizia che ci viene annunciata. La domanda che chiude il brano evangelico … Continua a leggere Troverà la fede sulla terra? »

Veglia di preghiera nella serata del 13 ottobre; la prima messa domenica 17 ottobre

Benvenuto, don Ezio

Il termine “don” nel dialetto cadorino significa “andiamo”: è l’augurio del Sindaco al nuovo parroco

Una veglia di accoglienza Una funzione semplice, ma ricca di significato, la veglia di preghiera con la quale la comunità auronzana ha accolto il nuovo pievano, don Ezio Del Favero, nella consapevolezza di aver trovato in lui la “pietra d’angolo”, in un periodo difficile come quello che stiamo attraversando. Don Ezio, nel saluto al suo nuovo gregge ha voluto allacciarsi al simbolo del paese: le … Continua a leggere Benvenuto, don Ezio »

Riunione di giovedì 13 ottobre

Le relazioni intergenerazionali nel presbiterio

Tema che tocca l’esercizio del ministero e la dimensione della fraternità fra preti

Il Consiglio presbiterale della diocesi si è riunito presso il Centro Papa Luciani nella mattinata di giovedì 13 ottobre per trattare, in continuità con varie precedenti riunioni, la tematica delle relazioni intergenerazionali nel presbiterio. Tale tematica riguarda l’esercizio del ministero dei preti e tocca la dimensione, essenziale anche se non sempre facile, della fraternità fra preti. Lo spunto per avviare il confronto è stato un … Continua a leggere Le relazioni intergenerazionali nel presbiterio »

Venerdì 7 ottobre di primo mattino

Il duomo pieno di ragazzi

Messa di inizio anno per le scuole superiori a Feltre e a Belluno

Un duomo pieno di ragazzi! Un bel colpo d’occhio venerdì 7 ottobre di primo mattino nel duomo di Feltre e in cattedrale a Belluno, per la Messa di inizio anno scolastico. Nell’insieme, le celebrazioni ben preparate e animate sono state vissute in un clima partecipativo. I giovani faticano a comprendere il “linguaggio” della liturgia? «La Messa è una potente ‘carica’ d’amore, da consumare nelle relazioni … Continua a leggere Il duomo pieno di ragazzi »

Papa Francesco indica al popolo di Dio

La via della formazione liturgica

Indicazioni teologiche, spirituali e pastorali dal testo della lettera apostolica “Desiderio desideravi”

Papa Francesco con il documento “Desiderio desideravi”, datato 29 giugno 2022, ha voluto richiamare il popolo di Dio sulla centralità dell’Eucaristia e sulla necessità di una “formazione liturgica”. Tale formazione di realizza attraverso la comprensione di questa parola “liturgia” e con la decisione di esserne protagonisti perché invitati. È necessario passare da una conoscenza teorica, per quanto utile, a una esperienza personale. Nella sua lettera … Continua a leggere La via della formazione liturgica »

Continuiamo a camminare insieme

Il Vescovo presenta l’anno pastorale 2022-2023, secondo anno del cammino sinodale delle Chiese in Italia

I mesi autunnali segnano la ripresa della vita comunitaria: insieme alle lezioni scolastiche solitamente riprendono anche gli incontri nelle parrocchie, il catechismo, la vita delle associazioni. C’è anche un cammino diocesano, la cui ripresa quest’anno è stata un po’ ritardata da diverse circostanze: la beatificazione di Giovanni Paolo I, ma anche l’attesa delle indicazioni della Conferenza Episcopale Italiana, che solo il 10 settembre ha pubblicato … Continua a leggere Continuiamo a camminare insieme »

Sabato 22 e domenica 23 ottobre

Proposte del Museo diocesano

Il ritratto del vescovo Giacomo Rovellio e un “escape room” rivolto a bambini e ragazzi

Sabato 22 ottobre alle ore 18.00, presentazione della tesi di laurea: “Ritratto di vescovo in veste di Inquisitore. Giacomo Rovellio a Feltre (1584-1610)” di Eddy Benato. Ingresso libero. L’episcopato del vescovo Giacomo Rovellio viene indagato sotto il profilo giudiziario. Nel corso dei suoi anni di ministero, Rovellio fu un giudice particolarmente attento all’attività del Sant’Uffizio: vestendo i panni dell’inquisitore, riuscì a portare a termine una … Continua a leggere Proposte del Museo diocesano »

Domenica 9 ottobre nella chiesa di Villagrande

Vent’anni ad Auronzo

Le tre parrocchie auronzane salutano don Renzo Roncada dopo vent'anni di ministero

Numerosissime le persone, tanto da rendere gremita la parrocchiale di Santa Giustina, hanno voluto salutare don Renzo Roncada, parroco da quasi vent’anni. A concelebrare con don Renzo c’era mons. Diego Soravia, arcidiacono del Cadore, che ha delineato la figura di don Renzo: dopo aver operato a San Nicolò, è rimasto a Danta per ben trent’anni, quindi ad Auronzo per altri diciannove. Ora lui torna a … Continua a leggere Vent’anni ad Auronzo »

Lettera del Vescovo alla comunità parrocchiale

Don Alex per la parrocchia di San Gervasio

Un mandato nella novità della collaborazione e della condivisione con le parrocchie vicine

È stato annunciato ieri sera, sabato 8 ottobre, durante la Messa vespertina della vigilia, la scelta che il Vescovo ha maturato per la comunità dei Santi Gervasio e Protasio in Belluno, dopo la morte del parroco don Andrea Tison, avvenuta il 25 agosto scorso, la cui memoria ispira «tanta riconoscenza». Il Vescovo fa sapere che «già da tempo» era stato avviato con lo stesso don … Continua a leggere Don Alex per la parrocchia di San Gervasio »

Domenica 9 alle ore 10.00 la prima Santa Messa per le tre comunità nella chiesa di Sedico

Don Giancarlo per Bribano, Roe e Sedico

Nella serata di venerdì 7 ottobre la veglia di preghiera nella chiesa di Roe con il vescovo Renato

«Cristo è la luce e il ministero del prete consiste nel portare la sua luce: questo è il servizio che dobbiamo svolgere». Con queste parole il vescovo Renato ha aperto ieri sera, venerdì 7 ottobre, all’ingresso della chiesa di Roe Alte, il lucernario che ha dato avvio alla veglia di preghiera che ha segnato l’inizio del servizio di parroco di don Giancarlo Gasperin nelle comunità … Continua a leggere Don Giancarlo per Bribano, Roe e Sedico »

A cura di don Sandro De Gasperi (28ª domenica del tempo ordinario - anno C)

Ritorna alla fonte della guarigione

Un cristiano sa ritornare sui suoi passi, per riconoscere di essere stato beneficato gratuitamente

Dieci persone, accomunate da una malattia tremenda, che, piano piano, si prende le estremità del corpo e rende incapaci di essere autonomi, il Vangelo non ci dice se sono tutti maschi o se c’è tra loro anche qualche donna. Dieci persone, accomunate dallo stigma sociale che grava su di loro: per proteggere le città e i villaggi da un contagio incontrollato, erano state considerate Parola … Continua a leggere Ritorna alla fonte della guarigione »

È morto in casa mercoledì 5 ottobre

In preghiera per don Samuel Gallardo

Lutto per la morte del parroco di Cesiomaggiore e Soranzen; aveva 64 anni

L’intera diocesi si stringe attorno alle comunità parrocchiali di Cesiomaggiore e di Soranzen, che piangono la scomparsa del loro parroco, don Samuel Alipio Gallardo. È stato trovato morto in casa ieri sera, mercoledì 5 ottobre. Era nato a San Clemente (in Cile), il 2 marzo 1958. Entrato giovanissimo a far parte dei salesiani, partì dal suo paese per andare in Medio Oriente: è stato al … Continua a leggere In preghiera per don Samuel Gallardo »