Author:

Sala Clementina, venerdì 19 gennaio 2024

Testimoni di un Dio specialista in ripartenze

Discorso di papa Francesco alla delegazione della Diocesi di Belluno-Feltre, nel 60° anniversario del disastro del Vajont

Cari fratelli e sorelle, buongiorno! Vi accolgo con gioia e saluto tutti voi che, accompagnati dal vostro Vescovo e dal Presidente della Provincia di Belluno, siete venuti qui pellegrini. Un cordiale benvenuto ai sacerdoti e al Presidente dell’Associazione “Vajont – il futuro della memoria”. Voi portate a Roma, presso la tomba dell’Apostolo Pietro, un pesantissimo carico di memoria e di sofferenza. Vorrei anzitutto esprimervi la … Continua a leggere Testimoni di un Dio specialista in ripartenze »

a cura di don Ezio Del Favero

126 – L’Usignolo e l’inverno

...quando la tempesta finì, dell’inverno cantò anche l’incanto e la meraviglia

In montagna era arrivato l’inverno, la stagione in cui il sole tramonta presto. L’Orso s’incamminava verso la sua tana. Il Riccio si era già rincantucciato nel suo nido di foglie e muschio. I Volatili erano pronti a migrare verso il sud. Le prime a partire furono le Oche, che attraversarono in formazione il cielo pallido e grigio. Dopo di loro partirono gli Storni e le … Continua a leggere 126 – L’Usignolo e l’inverno »

Due giorni di aggiornamento della Conferenza Episcopale al Cavallino dall’8 al 9 gennaio

I vescovi del Triveneto su migrazioni e migranti

Migrazioni e migranti: fenomeno epocale e incontro di popoli

«Sono convinto che il fenomeno migratorio interpellerà le nostre Chiese ancora per tanto tempo e questa previsione ci carica di grande responsabilità». Così si concludeva l’intervento di mons. Domenico Mogavero, vescovo emerito di Mazara del Vallo alla due giorni di confronto e approfondimento sul tema “migrazioni e migranti”, che ha impegnato l’8 e il 9 gennaio i Vescovi del Triveneto con tre rappresentanti per ogni … Continua a leggere I vescovi del Triveneto su migrazioni e migranti »

Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani 2024

Il tempo della riconciliazione verrà

«Ama il Signore Dio tuo… e ama il prossimo tuo come te stesso»

«Ama il Signore Dio tuo… e ama il prossimo tuo come te stesso» (Lc 10,27). Questo il tema della Spuc (Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani) 2024 che, controcorrente come sempre è stato il movimento ecumenico, vuole affermare «un rinnovato impegno delle donne e degli uomini nei confronti del prossimo per realizzare passi possibili di giustizia e di pace» (Gruppo Ecumenico Sae Don Emilio … Continua a leggere Il tempo della riconciliazione verrà »

Destinazione Santiago

Proposta della Pastorale dei giovani per la prossima estate, dal 20 al 27 agosto (anni 16 - 30+)

“Esc”: tasto nell’angolo in alto della tastiera del PC, sinonimo di “escape”: uscire, scappar via, addirittura evadere. Un invito a cambiare dimensione rispetto alla fretta delle nostre giornate, di fuggire il correre che affanna, donandosi il tempo lento del cammino. E poi la meta, celeberrima, da raggiungere a tappe, da sognare già solo con il cuore da pellegrino: Santiago di Compostela. Ecco espresso già nel … Continua a leggere Destinazione Santiago »

QUITO – Una nostra volontaria bellunese informa e rassicura in margine ai disordini avvenuti nel Paese

Una bellunese nell’emergenza dell’Ecuador

«...siamo tranquilli, la situazione è sotto controllo, ma penso che il peggio avverrà nei prossimi giorni»

Emanuela dall’Ecuador Emanuela Mondin è una missionaria laica della nostra diocesi di Belluno-Feltre. Originaria di Quero, nel 2011 ha vissuto un’esperienza di volontariato in Perù della durata di 4 mesi. Nel novembre del 2016 è partita come missionaria laica “Fidei donum”, inviata dalla nostra diocesi di Belluno-Feltre, a servizio della diocesi di Guadalajara in Messico. Lì ha operato presso “Villa Infantil” una casa che accoglie … Continua a leggere Una bellunese nell’emergenza dell’Ecuador »

Ciclo di conferenze in seminario

Sette secoli della chiesa di San Pietro

In preparazione ai 700 anni di consacrazione della chiesa di san Pietro

Il 3 agosto 1326 è stata consacrata la chiesa di San Pietro a Belluno (come ricorda una lapide sopra la porta che immette nel chiostro gotico), a quel tempo annessa al convento dei Frati francescani conventuali, presenti in quella zona della città fin dal 1253. Nell’agosto 2026 si raggiungerà pertanto il significativo traguardo dei 700 anni di questa realtà importante per quanto riguarda la storia, … Continua a leggere Sette secoli della chiesa di San Pietro »

A cura di don Roberto De Nardin (2ª domenica del tempo ordinario - Anno B)

Venite e vedrete

Sul sentiero di ogni giorno egli ci aspetta e ci cerca, perché anche noi lo possiamo trovare e cercare ancora.

Altopiano pietroso di montagna; la nebbia e fitta e minaccia imminente temporale; sulla via del ritorno, la stanchezza di fa sentire e i piedi e le gambe cominciano a far male; una zona un po’ remota in cui anche il campo di rete – senza cui adesso non si può più vivere – non permette di connettersi; è forte l’incertezza, anche perché il tracciato, fra … Continua a leggere Venite e vedrete »

Week-end sposi, una proposta per marzo

Weekend Sposi dal 15 al 17 marzo 2024 presso il Centro Papa Luciani a Santa Giustina

La comunità di Incontro Matrimoniale propone dal 15 al 17 marzo 2024, presso il Centro Papa Luciani a Santa Giustina, il Weekend Sposi: un fine settimana per scoprirvi nuovi. Il week end sposi è rivolto alle coppie (sposate, conviventi, credenti e non) che desiderano migliorare la propria relazione attraverso una comunicazione più profonda. Non ci sono momenti pubblici in cui dover raccontare agli altri di … Continua a leggere Week-end sposi, una proposta per marzo »

“Intelligenza: artificio di pace”

Un’ora di preghiera per la pace in cattedrale a Belluno nella serata di sabato 27 gennaio 2024, alle ore 20.45

Davvero intrigante il titolo dato alla prossima edizione di “Un’ora di preghiera per la pace”, tradizionale appuntamento invernale – strettamente collegato alla marcia del primo dell’anno – che avrà luogo presso la cattedrale di Belluno nella serata di sabato 27 gennaio 2024, alle ore 20.45. Frutto del lavoro di una squadra ancora più ampia rispetto al 2023, espressione della varietà nella nostra Chiesa diocesana, sia … Continua a leggere “Intelligenza: artificio di pace” »

Lollino, scuola aperta e porte aperte

La Diocesi ribadisce la scelta di mantenere lo statuto didattico del Lollino, con scientifico e classico integrati

In relazione alle notizie diffuse a mezzo stampa, la Diocesi di Belluno-Feltre ribadisce la scelta di mantenere lo statuto didattico del Lollino, con lo scientifico e il classico integrati: in questa prospettiva è l’intervento della rete di scuole cattoliche toscane «Scuole per crescere». Per tale ragione come già annunciato abbiamo tenuto la giornata di “scuola aperta” il 7 gennaio. La scelta è stata il frutto … Continua a leggere Lollino, scuola aperta e porte aperte »

125 – I Re Magi e i doni speciali

«Questa volta il Bambino vorrebbe altri doni, che non siano destinati a lui, ma ai suoi visitatori!»

Mentre stavano attraversando i Monti della Giudea, come ogni anno dalla nascita del Bambin Santo, i Re Magi, guidati dalla stella, si stavano dirigendo verso la Mangiatoia per offrire i tradizionali doni: oro, incenso e mirra. All’improvviso apparve loro un Angelo dicendo: «Questa volta il Bambino vorrebbe altri doni, che non siano destinati a lui, ma ai suoi visitatori!». I Magi, sorpresi e turbati, interrogarono … Continua a leggere 125 – I Re Magi e i doni speciali »

Cavallino, 8-9 gennaio

I Vescovi del Nordest su migrazioni e migranti

Il fenomeno richiede a tutti - comunità ecclesiali e civili - ripensamenti, scelte “profetiche” e passi in avanti

Migrazioni e migranti come fenomeno epocale e incontro di persone e popoli: è stato questo il tema, affrontato da più versanti, della “due giorni” di confronto e approfondimento che ha impegnato i Vescovi del Triveneto insieme a 3 rappresentanti di ciascuna Diocesi della Regione – sacerdoti, diaconi e fedeli laici -, a Cavallino (Venezia) presso la Casa diocesana di spiritualità S. Maria Assunta. «L’altro è … Continua a leggere I Vescovi del Nordest su migrazioni e migranti »

Struttura e significato

Domeniche e settimane del tempo ordinario

Concluso il tempo di Natale, il calendario liturgico ci porta nel tempo ordinario

Concluso il tempo di Natale, il calendario liturgico della Chiesa cattolica di rito romano-latino, indica alle comunità e ai singoli il periodo denominato, con indicazione latina, “Per annum”, tradotto con la espressione “Tempo ordinario”. Quest’espressione è stata preferita all’altra “Tempo tra l’anno” precedentemente usata. Significato del tempo ordinario Il valore di questo tempo liturgico è dato dal fatto che non viene celebrato un evento particolare … Continua a leggere Domeniche e settimane del tempo ordinario »

Riprende #pensachefede

Venerdì 12 e 19 gennaio don Claudio Centa tratterà della questione razziale nel Novecento

Dopo la pausa natalizia, venerdì 12 gennaio alle ore 20.30 riprenderanno gli incontri dell’itinerazione di approfondimento della fede, chiamato “#pensachefede”, sempre nella modalità duale che permette di scegliere tra la lezione in presenza, presso il Seminario di Belluno, oppure la formazione a distanza. Il 12 e il 19 gennaio sarà don Claudio Centa a presentare la posizione della Chiesa di fronte alla questione razziale del … Continua a leggere Riprende #pensachefede »

Domenica 7 gennaio presso i locali del Lollino, dalle ore 15

Il Lollino ci sarà

Si sono già delineati i passaggi che costruiranno la nuova gestione, assieme alla Diocesi di Belluno-Feltre

Vivaci le proposte per far fronte alla situazione del liceo Lollino. La continuità dello stile Lollino e insieme l’aggiornamento della sua proposta ha portato a individuare in «Scuole per crescere», una rete di scuole cattoliche con il cuore toscano ma operante anche in altre regioni del Centro Nord, il soggetto adatto a collaborare con la Diocesi di Belluno-Feltre nella gestione dello scientifico e del classico … Continua a leggere Il Lollino ci sarà »

a cura di don Ezio Del Favero

124 – Il Bambino e il piccolo abete

Per fare un albero di Natale ci vogliono tre cose: gli ornamenti, l’albero e la fede nel futuro

Quando nacque il Bambin Gesù a Betlemme, paese adagiato sulle pendici dei monti della Giudea, tutte le creature animate del mondo sentirono una grande gioia e, ogni giorno, tanta gente veniva a vederlo e gli portava umili regali. Vicino alla stalla dove il neonato riposava, c’erano tre alberi: una palma, un ulivo e un piccolo abete originario dei monti. Quando videro la gente andare e venire sotto … Continua a leggere 124 – Il Bambino e il piccolo abete »

Il calendario liturgico della diocesi

Un calendario per le celebrazioni e le preghiere liturgiche

Gli articoli di approfondimento di quella che viene chiamata “Liturgia pastorale” contengono spesso il termine “Calendario liturgico”. In questo articolo vorrei presentare il fascicolo denominato “Calendario liturgico della Diocesi di Belluno-Feltre” in uso nelle comunità cristiane del territorio della nostra Chiesa locale. Significato del calendario liturgico La prima pagina contiene una definizione di questo strumento per le celebrazioni e la preghiera liturgica sia comunitaria che … Continua a leggere Il calendario liturgico della diocesi »

Le omelie di capodanno

Le solenni celebrazioni a conclusione dell’anno e per la Giornata mondiale della pace

L’omelia per il Te Deum di fine anno in Cattedrale In un “batter d’occhio” stasera passiamo da quello che rappresenta la parola “fine” a ciò che comporta la parola “inizio”. Dunque, finire e iniziare: così accostati i significati sono ciascuno necessario all’altro. Se ci guardiamo bene ogni giorno noi finiamo e iniziamo. C’è sempre un pezzo di noi che finisce e un pezzo che inizia. … Continua a leggere Le omelie di capodanno »

A cura di don Roberto De Nardin (Festa della Santa Famiglia - Anno B)

A scuola degli affetti

Promessa, attesa, fiducia: parole straordinarie, cariche di vita, semi portentosi di speranza, grammatica di ogni famiglia

Un anno si chiude… in famiglia. Non è infatti sicuramente banale il fatto che l’ultimo giorno dell’anno civile 2023 termini nel giorno dell’“anno dell’anima” in cui celebriamo la festa della santa Famiglia, domenica incastonata nell’ottava di Natale. Come è ogni gemma preziosa, così è la famiglia: pezzo unico, insostituibile, – spesso incrinato – segnato da una bellezza che non ha paura del tempo e senza … Continua a leggere A scuola degli affetti »