Archivi della categoria: Liturgia

Settimana Santa: le celebrazioni con il Vescovo

Gli orari e le possibilità di collegamento in diretta

Domenica delle Palme e della Passione (28 marzo) ore 10.30 in Concattedrale a Feltre (in diretta streaming) ore 18.30 in Cattedrale a Belluno (in diretta sul canale facebook dell’Amico del Popolo) Martedì santo (30 marzo) ore 17.00, in Cattedrale: Celebrazione della penitenza con assoluzione generale (in diretta su Telebelluno e sul canale facebook dell’Amico del Popolo) Giovedì santo (1° aprile) La Messa crismale è rinviata. … Continua a leggere Settimana Santa: le celebrazioni con il Vescovo »

La celebrazione penitenziale con l’assoluzione generale

Siamo bisognosi di risorgere

Il vescovo Renato: «Quanta sete di risurrezione avvertiamo nella nostra carne ferita»

Il vescovo Renato lo aveva annunciato così, nella lettera al presbiterio diocesano del 23 marzo: «Sarà un momento importante e delicato la celebrazione del Sacramento della riconciliazione con la confessione generale e l’assoluzione in forma collettiva dei peccati»: dava appuntamento in Duomo per martedì 30 marzo. La celebrazione è stata introdotta dalla lettura del discorso del Papa del 27 marzo 2020, con le parole, ormai … Continua a leggere Siamo bisognosi di risorgere »

La celebrazione penitenziale presieduta dal Vescovo

Diretta TV e facebook nel pomeriggio del martedì santo alle ore 17.00

In preparazione alle celebrazioni pasquali, nel pomeriggio del martedì santo (30 marzo) alle ore 17.00, nella Basilica Cattedrale di Belluno il vescovo Renato presiederà la celebrazione della Riconciliazione con la forma straordinaria dell’assoluzione generale, come già avvenne prima di Natale. L’assoluzione generale ha valore sacramentale per quanti sono fisicamente presenti alla celebrazione. Tutti coloro che lo vorranno potranno seguire la celebrazione in diretta su Telebelluno … Continua a leggere La celebrazione penitenziale presieduta dal Vescovo »

Al centro dell’Anno liturgico

I giorni centrali dell’Anno liturgico, i tre giorni del mistero pasquale

II giorni che precedono la Pasqua sono sempre stati sentiti e vissuti come significativi sul piano religioso dalle comunità cristiane. I cambiamenti in atto nel vivere e nel sentire della società civile non hanno cancellato questa sensibilità pur attenuandone, talora in modo rilevante, l’impatto con i singoli e nelle famiglie. La settimana santa La settimana che precede la festa di Pasqua è ben conosciuta come … Continua a leggere Al centro dell’Anno liturgico »

Un anno dedicato a san Giuseppe

Lo richiamiamo in occasione del giorno a lui dedicato, il 19 marzo

Il 19 marzo è il giorno dedicato alla celebrazione liturgica di san Giuseppe nella Chiesa cattolica. Fino al 1977 era riconosciuto in Italia come giorno di festa anche civile. Ora è indicato come solennità nel calendario della Chiesa, ma come giorno feriale normale nel calendario civile, pur con il tentativo di una ricorrenza denominata “festa del papà”. Papa Francesco ha voluto dedicare a san Giuseppe … Continua a leggere Un anno dedicato a san Giuseppe »

Alcune riflessioni per rimediare alla secolarizzazione

La prima chiesa di Gerusalemme: indicazioni per l’oggi

Nelle odierne messe domenicali partecipano per la maggior parte sconosciuti che resteranno sempre tali.

Un articolo di Piergiorgio Gawronski su L’Osservatore Romano dello scorso 22 febbraio 2021 presenta nel suo argomentare una serie di riflessioni indicate come “possibili rimedi contro la secolarizzazione”. Il titolo dell’articolo era “Le chiese vuote e l’Umanesimo integrale”. Analisi sociologica La prima parte del testo proposto presenta una lettura del fenomeno della secolarizzazione. Lo fa analizzando la situazione nella prospettiva geografica europea e poi in … Continua a leggere La prima chiesa di Gerusalemme: indicazioni per l’oggi »

Nel messaggio per la Quaresima

Cammino quaresimale verso la celebrazione della Pasqua

Il Papa offre alcune indicazioni per la spiritualità dei cristiani nel tempo di preparazione alla Pasqua

Le parole di papa Francesco contenute nel suo messaggio quaresimale di quest’anno 2021, indirizzato ai cristiani, da lui chiamati «fratelli e sorelle», le ho trovate dense di indicazioni che alimentano la spiritualità di singoli e comunità parrocchiali. La concretezza di quanto proposto chiede di entrare nella vita attraverso diversi atteggiamenti. «Ecco, noi saliamo a Gerusalemme» (Mt 20,18) Questo è il titolo del messaggio. Esso rappresenta … Continua a leggere Cammino quaresimale verso la celebrazione della Pasqua »

Il rito liturgico: richiamo del Papa sul suo valore essenziale

La liturgia è insostituibile

Altre forme di preghiera significative, la liturgia insostituibile

In questa riflessione mi faccio eco delle parole che il Papa, nella sua catechesi dello scorso mercoledì 3 febbraio 2021, ha rivolto ai fedeli. Mi sono sembrate parole chiare e decise in relazione alla realtà, importante, ma non sempre capita e apprezzata del rito liturgico. Mi ha fatto risuonare nella mente e nel cuore altre parole chiare da lui pronunciate nel 2017 quando dichiarò ai … Continua a leggere La liturgia è insostituibile »

Uno sguardo al posto della stretta di mano

Scambiatevi un segno di pace

Una nuova modalità per il rito nella celebrazione della Messa

Comunicato dell’Ufficio diocesano per la liturgia   Uno sguardo al posto della stretta di mano L’invito allo scambio del segno della pace è entrato come modalità celebrativa rituale ben accolta e familiare a coloro che partecipano alla celebrazione della Messa. Le nuove parole dell’invito riportate nella terza edizione del Messale Romano erano state generalmente ben accolte e comprese nel loro significato: «Scambiatevi il dono della … Continua a leggere Scambiatevi un segno di pace »

Nelle Messe in Quaresima

L’orazione sul popolo

Una novità della III edizione del Messale Romano

La terza edizione del Messale Romano, utilizzata nella celebrazione delle Messe dalla scorsa prima domenica di Avvento, presenta nella prossima Quaresima una novità celebrativa che si presenterà in questo contributo. La preghiera di cui parliamo, recitata nei riti di conclusione prima della benedizione e del congedo dell’assemblea, non è una novità assoluta nella celebrazione. Questo tipo di preghiera è presente anche nei precedenti Messali, ed … Continua a leggere L’orazione sul popolo »

In tempo di pandemia

Valorizzare la “liturgia domestica”

Esperienza che accompagna la liturgia vissuta in chiesa

L’espressione “Liturgia domestica” sta entrando nel linguaggio delle nostre comunità parrocchiali e delle nostre famiglie cristiane. Presento alcune riflessioni per coglierne il significato e il valore nella esperienza di vita cristiana. Soprattutto per indicarla non come alternativa al rito liturgico vissuto in chiesa, ma nella sua identità di esperienza significativa “accanto” alla partecipazione al momento celebrativo con la comunità cristiana. Esperienza celebrativa nell’ultimo periodo Negli … Continua a leggere Valorizzare la “liturgia domestica” »

Si celebra la prossima domenica 24 gennaio

La domenica della Parola di Dio

«La Domenica della Parola di Dio, istituita da papa Francesco, si celebra la prossima domenica 24 gennaio. Nella Lettera apostolica di istituzione, il Papa incoraggia a valorizzare la Parola di Dio, suggerendo alcuni segni e alcune attenzioni per la celebrazione dell’Eucaristia domenicale. Sono gesti che possiamo compiere e così avere l’opportunità di evidenziare il dono della Parola di Dio e il suo valore normativo per … Continua a leggere La domenica della Parola di Dio »

Prospettive per l’adeguamento liturgico della Cattedrale

Dal DPP preparato dalla Diocesi individuati ambiti di intervento

Il documento preliminare di progettazione (DPP), preparato per essere consegnato all’Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto della Conferenza episcopale italiana, contiene indicazioni sugli ambiti di intervento nell’insieme della Cattedrale. Su questi luoghi di attenzione proposti ai Gruppi di lavoro che aderiranno al Bando, mi soffermerò su questo contributo. Spazio liturgico Lo spazio della Cattedrale non è uno spazio architettonico generico, … Continua a leggere Prospettive per l’adeguamento liturgico della Cattedrale »

Adeguamento liturgico della Cattedrale di Belluno

Il cammino procede

Il gruppo di lavoro diocesano raggiunge un’altra tappa importante

Con lettera del 24 giugno 2019, era giunta dalla Conferenza Episcopale Italiana la comunicazione che la nostra Basilica-Cattedrale era stata ammessa al bando per l’adeguamento liturgico delle cattedrali. Erano 14 le diocesi italiane che avevano manifestato interesse per la candidatura. L’Ufficio liturgico nazionale e l’Ufficio nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto ne hanno selezionato sei: Acerenza, Asti, Cremona, Montepulciano-Chiusi-Pienza, Sessa Aurunca … Continua a leggere Il cammino procede »

Le feste epifaniche nel calendario liturgico

Epifania e Battesimo di Gesù: feste conclusive del tempo di Natale

Il periodo natalizio va concludendosi. Nella società civile si guarda alla fine di questo periodo che pur quest’anno segnato da una situazione drammatica, rimane sempre alla attenzione di singoli e famiglie. La data del 6 gennaio, festa dell’Epifania, è indicata nel calendario civile come linea di demarcazione e come conclusione delle festività natalizie. Nel calendario liturgico, che guida le celebrazioni e la spiritualità delle comunità … Continua a leggere Le feste epifaniche nel calendario liturgico »

Un giorno intenso nei suoi diversi significati religiosi

Capodanno tra liturgia e spiritualità

La solennità della Madre di Dio e la Giornata mondiale della Pace

Capodanno è un giorno che assume nella nostra cultura diversi significati. Accanto al più immediato richiamo (il primo giorno dell’anno civile) la nostra fede cristiana e l’appartenenza ecclesiale ne aggiungono altri due (solennità di Maria Santissima Madre di Dio e Giornata mondiale della Pace). Sottolineo alcuni contenuti e significati dei tre aspetti. Primo giorno di un nuovo anno La misurazione del tempo cronologico è elemento … Continua a leggere Capodanno tra liturgia e spiritualità »

4 momenti previsti dai testi del Messale e del Lezionario

I Vangeli di Natale

I testi evangelici che raccontano l’evento che la Chiesa celebra

Partecipando a una delle Messe previste per il giorno di Natale, si ascolteranno i Vangeli che raccontano l’evento che la Chiesa celebra. In questo contributo presenterò, collegandoli ai quattro momenti previsti dai testi del Messale e del Lezionario, i brani evangelici scelti dalla Liturgia. La Messa vespertina nella vigilia La prima messa di Natale è quella celebrata nel pomeriggio della vigilia, il 24 dicembre. Il … Continua a leggere I Vangeli di Natale »

Celebrazione della Riconciliazione dalla Cattedrale

La luce splende nelle tenebre

Trasmessa da Telebelluno dalle ore 17.00 alle ore 17.45

Dopo il primo lockdown, molti probabilmente speravano in altre tonalità per le celebrazioni natalizie. Visto l’andamento dei contagi nella nostra provincia, non ci facciamo illusioni. Ci saranno difficoltà anche per le confessioni natalizie. Nella sua lettera dell’11 dicembre scorso il vescovo Renato ha già dato indicazioni in merito: 1. Anzitutto ha evidenziato tutte le raccomandazioni del caso per la celebrazione delle confessioni in sicurezza: «nella … Continua a leggere La luce splende nelle tenebre »

Calendario liturgico del tempo di Natale

Gli aspetti celebrativo-liturgici del “Tempo di Natale”

Le indicazioni, che si ricavano consultando il calendario civile di fine dicembre e delle prime settimane di gennaio dell’anno seguente, offrono alle persone interessate la possibilità di orientarsi nell’abbondante numero di feste religiose che accompagnano il periodo natalizio. Nelle note seguenti presento ai lettori gli elementi fondamentali che caratterizzano l’aspetto religioso e celebrativo liturgico di quello che è chiamato dalla Chiesa “Tempo di Natale”. La … Continua a leggere Calendario liturgico del tempo di Natale »

I testi liturgici natalizi indicano Cristo, luce del mondo

Gli addobbi luminosi del periodo natalizio: possibile richiamo a Cristo luce del mondo

Gli addobbi luminosi stanno riempiendo vie, piazze ed abitazioni. Non sono un richiamo diretto e specifico al Natale cristiano, quella che ha come punto di riferimento l’evento della Nascita del Cristo Gesù Signore. Sono diventati folklore natalizio, gara nello sfarzo e nello stupire, talora impressione di spreco. A molti, anche se non a tutti, piacciono. Ma possono essere, nella loro presenza, un richiamo a questa … Continua a leggere I testi liturgici natalizi indicano Cristo, luce del mondo »