Archivi della categoria: Liturgia

Ceri e candele in chiesa

Significato della loro presenza nelle chiese tra liturgia e devozione popolare

La presenza di ceri e candele nelle chiese parrocchiali, ma non solo, è molto abbondante e varia. Il significato della loro presenza è probabilmente conosciuto dalla maggior parte delle persone che frequentano il sacro edificio, visto sia come “tempio di Dio” che come “casa della comunità”. Richiamo il significato dei ceri e delle candele, considerati arredo liturgico o espressione di pietà popolare. Cero pasquale e … Continua a leggere Ceri e candele in chiesa »

Il segno della candela accesa

La festa della “Candelora” il prossimo 2 febbraio 2023

Festa della presentazione del Signore Nel Calendario liturgico della Chiesa, il 2 febbraio è indicata la festa della “Presentazione del Signore”. Il Messale Romano in uso nelle nostre chiese, propone prima della celebrazione della Messa il rito chiamato “Benedizione delle candele e processione”. Vengono indicate due forme possibili di celebrazione. La più solenne prevede che i fedeli si ritrovino in un luogo fuori della chiesa … Continua a leggere Il segno della candela accesa »

L’evangelista Matteo compagno di viaggio

Il suo Vangelo caratterizza la liturgia della Parola dell’anno liturgico in corso

L’anno liturgico prevede un lungo periodo, 34 domeniche e relative settimane, denominate “Tempo ordinario”. Nelle domeniche di questa tempo liturgico la struttura della Liturgia della Parola è caratterizzata dalla proclamazione di un brano del Vangelo preso da uno dei tre evangelisti chiamati “Sinottici”. Nell’anno in corso, definito “Anno A”, il testo di riferimento è quello dell’evangelista Matteo. Matteo apostolo ed evangelista L’autore del Vangelo denominato … Continua a leggere L’evangelista Matteo compagno di viaggio »

18-25 gennaio 2023

Dal Minnesota un grido per l’unità

Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani sul tema: «Imparate a fare il bene, cercate la giustizia» (Isaia 1,17)

Viene dal Minnesota, dal Nord degli Stati Uniti d’America, il tema della Settimana di preghiera 2023. È stata del Consiglio delle Chiese di quello Stato, ai confini con il Canada, la scelta del versetto di Isaia (1,17): «Imparate a fare il bene, cercate la giustizia», che è il tema. Non è però una scelta che viene dai grattacieli di Minneapolis e di Saint Paul, le … Continua a leggere Dal Minnesota un grido per l’unità »

Inizia il tempo ordinario

È il periodo che dopo il Tempo Natalizio ci accompagna fino alla Quaresima

Iniziato lo scorso 27 novembre 2022 con la prima domenica di Avvento, proseguito con il tempo di Natale fino alla celebrazione del Battesimo del Signore, l’anno liturgico continua il suo affiancare la comunità cristiana e i singoli fedeli nella celebrazione del Mistero di Cristo con il periodo definito “Tempo ordinario”. È denominato anche “tempo fra l’anno”. Sono trentaquattro settimane divise in due parti: la prima … Continua a leggere Inizia il tempo ordinario »

Laboratorio sabato 17 dicembre a Col Cumano

Cantare la Messa

«Spesso il criterio che sembra orientare nella scelta dei canti è quello del “mi piace”»

Si è svolto sabato 17 dicembre a Col Cumano il secondo capitolo degli incontri di formazione organizzati dall’Ufficio diocesano per la liturgia, guidato da don Alex Vascellari. Il tema centrale è stato ancora una volta il canto all’interno della celebrazione eucaristica e, andando più nello specifico, si è trattato di apprendere una metodologia per scegliere correttamente i canti. L’argomento è stato sviscerato partendo da un … Continua a leggere Cantare la Messa »

Date, info e iscrizioni

Coinvolgersi

Itinerari di formazione del presbiterio

La vita ci “forma”, il ministero ci “forma”… dunque persone, esperienze, circostanze, relazioni, amicizie, il sentire dentro di noi, l’imprevisto… ci formano. Ogni attraversamento e ogni incontro, ogni impatto e ogni conflitto possono diventare formazione, lì dove siamo e ci sentiamo coinvolti, presi dentro, interpellati. Sono questi i perché di questa proposta formativa che faremo in gruppo, intanto tra noi preti. Tre percorsi, ognuno di … Continua a leggere Coinvolgersi »

Sabato 3 dicembre al Centro Papa Luciani

L’espressione “sonora” della nostra fede

Alla liturgia non solo occorre il canto, ma soprattutto un’assemblea che canti

Un’aria di familiarità: era questo il clima che si respirava sabato 3 dicembre al Centro Papa Luciani di Col Cumano, per il primo appuntamento formativo organizzato dall’Ufficio Liturgico diocesano, che come titolo aveva: “L’espressione “sonora” della nostra fede”. Presenti all’incontro direttori di cori, organisti, cantori, animatori del canto e appassionati di musica. Il relatore, don Enrico Posenato, proveniente dalla diocesi di Vicenza, nel suo intervento … Continua a leggere L’espressione “sonora” della nostra fede »

Non solo nella prospettiva del Natale

Il tempo liturgico dell’Avvento richiama anche la seconda venuta del Signore

Le comunità cristiane che fanno riferimento al rito latino-romano hanno iniziato domenica scorsa, 27 novembre 2022, un nuovo anno liturgico. È la celebrazione del mistero di Cristo, distribuito nel corso dell’anno civile. La sua struttura si è formata nei secoli. Dalla centralità assoluta della Pasqua settimanale (la domenica) si è passati alla celebrazione annuale della Pasqua. Solo nel secolo IV è stata introdotta la celebrazione … Continua a leggere Non solo nella prospettiva del Natale »

Proposta dell’Ufficio diocesano per la liturgia

Liturgia, formarsi e lasciarsi formare

Tre incontri al Centro Papa Luciani per conoscere di più la liturgia e lasciarsi formare dalla liturgia

Il 29 giugno scorso, in modo inaspettato, papa Francesco ha rivolto a tutti una lettera apostolica sulla formazione liturgica del popolo di Dio. In particolare ci ricorda la necessità di una continua formazione: «Per i ministri e per tutti i battezzati, la formazione liturgica in questo suo primo significato, non è qualcosa che si possa pensare di conquistare una volta per sempre: poiché il dono … Continua a leggere Liturgia, formarsi e lasciarsi formare »

Il mistero di Cristo celebrato nel tempo

Con la prima domenica di Avvento, il 27 novembre 2022 inizia un nuovo anno liturgico

L’anno liturgico è la celebrazione del mistero di Cristo distribuito nell’arco di un anno. La sua definizione è presentata nel documento conciliare sulla liturgia “Sacrosanctum Concilium” al n. 102: «La santa madre Chiesa considera suo dovere celebrare l’opera salvifica del suo sposo divino mediante una commemorazione sacra, in giorni determinati nel corso dell’anno. Ogni settimana, nel giorno a cui ha dato il nome di domenica, … Continua a leggere Il mistero di Cristo celebrato nel tempo »

Lo stile celebrativo guida la assemblea

L’arte del celebrare

Riguarda tutta l’assemblea che celebra, ma i ministri ordinati devono avere una particolare cura per essa

La lettera apostolica di Papa Francesco “Desiderium desideravi” nel capitolo intitolato “ars celebrandi”, dopo aver presentato lo stile celebrativo di tutta la assemblea liturgica, si sofferma a evidenziare la responsabilità di coloro che, ministri ordinati, hanno una particolare missione, un particolare compito. La responsabilità dei ministri ordinati Al numero 54 il Papa afferma: «Se è vero che l’ars celebrandi riguarda tutta l’assemblea che celebra, è … Continua a leggere L’arte del celebrare »

Nei giorni 14-17 novembre

Una preghiera corale e sintonizzata

Invito alla preghiera comunitaria, mentre i preti della diocesi partecipano al convegno residenziale di formazione

Care comunità parrocchiali, nei giorni 14-17 novembre (dalla tarda mattinata di lunedì al primo pomeriggio di giovedì) i presbiteri della diocesi parteciperanno al convegno residenziale annuale di formazione, a cui sono invitati anche i diaconi. Si terrà a Crespano del Grappa. Quest’anno il tema del nostro incontrarci sarà legato alla parabola del Seminatore. L’assenza dei presbiteri dalle parrocchie in questi giorni di formazione non potrà … Continua a leggere Una preghiera corale e sintonizzata »

L’arte del celebrare

L’esperienza celebrativa di fedeli e ministri sacri

Continuo con questo articolo la serie di contributi per presentare i principali spunti presentati da papa Francesco nel suo documento rivolto a tutto il popolo di Dio. L’incontro e la familiarità con le parole del Papa potranno diventare elementi per realizzare quello che era l’obiettivo principale del documento Desiderium desideravi: la formazione liturgica del Popolo di Dio. L’arte del celebrare Con il titolo in latino … Continua a leggere L’arte del celebrare »

Un richiamo importante sulla sintonia con il Concilio Vaticano II

Non lasciamoci derubare di questa ricchezza

Spunti di riflessione sulla formazione liturgica nelle sue dinamiche

La presentazione di altri capitoli della lettera apostolica “Desiderium desideravi” continua la rilettura dei messaggi e delle proposte suggerite da Papa Francesco al Popolo di Dio perché si attui, come comunità e come singoli individui, una seria e vitale “formazione liturgica”. L’attualità reale del Mistero pasquale Il settimo capitolo (nn. 24-26) ha come titolo l’espressione: “Lo stupore per il mistero pasquale: parte essenziale dell’atto liturgico”. … Continua a leggere Non lasciamoci derubare di questa ricchezza »

Spunti di riflessione teologici, spirituali e pastorali

Chiamati alla formazione liturgica

Passare da una conoscenza teorica, per quanto utile, a un’esperienza personale

Papa Francesco ha fatto dono al popolo di Dio della lettera apostolica Desiderium desideravi. Il documento, datato 29 giugno 2022, richiama il popolo di Dio sulla centralità dell’Eucaristia e sulla necessità di una “formazione liturgica”, che si realizza attraverso la comprensione di questa parola “liturgia” e con la decisione di esserne protagonisti perché invitati e non solo spettatori. È necessario passare da una conoscenza teorica, … Continua a leggere Chiamati alla formazione liturgica »

Papa Francesco indica al popolo di Dio

La via della formazione liturgica

Indicazioni teologiche, spirituali e pastorali dal testo della lettera apostolica “Desiderio desideravi”

Papa Francesco con il documento “Desiderio desideravi”, datato 29 giugno 2022, ha voluto richiamare il popolo di Dio sulla centralità dell’Eucaristia e sulla necessità di una “formazione liturgica”. Tale formazione di realizza attraverso la comprensione di questa parola “liturgia” e con la decisione di esserne protagonisti perché invitati. È necessario passare da una conoscenza teorica, per quanto utile, a una esperienza personale. Nella sua lettera … Continua a leggere La via della formazione liturgica »

Una proposta del Congresso eucaristico nazionale

La “Via lucis eucaristica”: un percorso di ascolto, riflessione e preghiera

Il Congresso Eucaristico Nazionale che si è vissuto a Matera dal 22 al 25 settembre 2022, ha avuto uno dei suoi momenti più significativi nella celebrazione della “Via Lucis Eucaristica”. È un percorso, un cammino vissuto tra le vie di Matera con otto tappe, otto “stazioni” per riflettere su aspetti del mistero dell’Eucaristia. Le comunità e i singoli fedeli sono abituati a celebrare la Via … Continua a leggere Una proposta del Congresso eucaristico nazionale »

Echi dal Congresso eucaristico nazionale di Matera

Le parole del Papa, le sensazioni della delegazione della nostra diocesi

La solenne concelebrazione eucaristica, presieduta da papa Francesco, ha concluso i giorni del 27° Congresso eucaristico nazionale. I giorni da giovedì 22 settembre a domenica 25 settembre 2022 sono stati vissuti dai partecipanti alla solenne assise religiosa nazionale. 175 le diocesi rappresentate con mille delegati; 80 i vescovi presenti e più di 12mila i fedeli che hanno partecipato alla Messa conclusiva presieduta dal Papa. Il … Continua a leggere Echi dal Congresso eucaristico nazionale di Matera »

I giorni del 27° Congresso Eucaristico Nazionale a Matera

Attorno all’Eucaristia con tutta la Chiesa italiana e il Papa

«Ogni fetta del pane tradizionale ha la forma del cuore» (mons. Caiazzo, vescovo di Matera)

La prossima settimana vedrà i giorni della celebrazione, a Matera, del 27° Congresso Eucaristico Nazionale. Il programma si svilupperà dal 22 al 25 settembre prossimi. Tutta la Chiesa italiana è invitata idealmente a convenire nella città di Matera, chiamata a contemplare, adorare e vivere l’Eucaristia. Delegazioni della singole diocesi rappresenteranno, anche fisicamente, le comunità cristiane. Papa Francesco, vescovo di Roma, con la sua presenza e … Continua a leggere Attorno all’Eucaristia con tutta la Chiesa italiana e il Papa »