Archivi della categoria: Liturgia

Prospettive per l’adeguamento liturgico della Cattedrale

Dal DPP preparato dalla Diocesi individuati ambiti di intervento

Il documento preliminare di progettazione (DPP), preparato per essere consegnato all’Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto della Conferenza episcopale italiana, contiene indicazioni sugli ambiti di intervento nell’insieme della Cattedrale. Su questi luoghi di attenzione proposti ai Gruppi di lavoro che aderiranno al Bando, mi soffermerò su questo contributo. Spazio liturgico Lo spazio della Cattedrale non è uno spazio architettonico generico, … Continua a leggere Prospettive per l’adeguamento liturgico della Cattedrale »

Adeguamento liturgico della Cattedrale di Belluno

Il cammino procede

Il gruppo di lavoro diocesano raggiunge un’altra tappa importante

Con lettera del 24 giugno 2019, era giunta dalla Conferenza Episcopale Italiana la comunicazione che la nostra Basilica-Cattedrale era stata ammessa al bando per l’adeguamento liturgico delle cattedrali. Erano 14 le diocesi italiane che avevano manifestato interesse per la candidatura. L’Ufficio liturgico nazionale e l’Ufficio nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto ne hanno selezionato sei: Acerenza, Asti, Cremona, Montepulciano-Chiusi-Pienza, Sessa Aurunca … Continua a leggere Il cammino procede »

Le feste epifaniche nel calendario liturgico

Epifania e Battesimo di Gesù: feste conclusive del tempo di Natale

Il periodo natalizio va concludendosi. Nella società civile si guarda alla fine di questo periodo che pur quest’anno segnato da una situazione drammatica, rimane sempre alla attenzione di singoli e famiglie. La data del 6 gennaio, festa dell’Epifania, è indicata nel calendario civile come linea di demarcazione e come conclusione delle festività natalizie. Nel calendario liturgico, che guida le celebrazioni e la spiritualità delle comunità … Continua a leggere Le feste epifaniche nel calendario liturgico »

Un giorno intenso nei suoi diversi significati religiosi

Capodanno tra liturgia e spiritualità

La solennità della Madre di Dio e la Giornata mondiale della Pace

Capodanno è un giorno che assume nella nostra cultura diversi significati. Accanto al più immediato richiamo (il primo giorno dell’anno civile) la nostra fede cristiana e l’appartenenza ecclesiale ne aggiungono altri due (solennità di Maria Santissima Madre di Dio e Giornata mondiale della Pace). Sottolineo alcuni contenuti e significati dei tre aspetti. Primo giorno di un nuovo anno La misurazione del tempo cronologico è elemento … Continua a leggere Capodanno tra liturgia e spiritualità »

4 momenti previsti dai testi del Messale e del Lezionario

I Vangeli di Natale

I testi evangelici che raccontano l’evento che la Chiesa celebra

Partecipando a una delle Messe previste per il giorno di Natale, si ascolteranno i Vangeli che raccontano l’evento che la Chiesa celebra. In questo contributo presenterò, collegandoli ai quattro momenti previsti dai testi del Messale e del Lezionario, i brani evangelici scelti dalla Liturgia. La Messa vespertina nella vigilia La prima messa di Natale è quella celebrata nel pomeriggio della vigilia, il 24 dicembre. Il … Continua a leggere I Vangeli di Natale »

Celebrazione della Riconciliazione dalla Cattedrale

La luce splende nelle tenebre

Trasmessa da Telebelluno dalle ore 17.00 alle ore 17.45

Dopo il primo lockdown, molti probabilmente speravano in altre tonalità per le celebrazioni natalizie. Visto l’andamento dei contagi nella nostra provincia, non ci facciamo illusioni. Ci saranno difficoltà anche per le confessioni natalizie. Nella sua lettera dell’11 dicembre scorso il vescovo Renato ha già dato indicazioni in merito: 1. Anzitutto ha evidenziato tutte le raccomandazioni del caso per la celebrazione delle confessioni in sicurezza: «nella … Continua a leggere La luce splende nelle tenebre »

Calendario liturgico del tempo di Natale

Gli aspetti celebrativo-liturgici del “Tempo di Natale”

Le indicazioni, che si ricavano consultando il calendario civile di fine dicembre e delle prime settimane di gennaio dell’anno seguente, offrono alle persone interessate la possibilità di orientarsi nell’abbondante numero di feste religiose che accompagnano il periodo natalizio. Nelle note seguenti presento ai lettori gli elementi fondamentali che caratterizzano l’aspetto religioso e celebrativo liturgico di quello che è chiamato dalla Chiesa “Tempo di Natale”. La … Continua a leggere Calendario liturgico del tempo di Natale »

I testi liturgici natalizi indicano Cristo, luce del mondo

Gli addobbi luminosi del periodo natalizio: possibile richiamo a Cristo luce del mondo

Gli addobbi luminosi stanno riempiendo vie, piazze ed abitazioni. Non sono un richiamo diretto e specifico al Natale cristiano, quella che ha come punto di riferimento l’evento della Nascita del Cristo Gesù Signore. Sono diventati folklore natalizio, gara nello sfarzo e nello stupire, talora impressione di spreco. A molti, anche se non a tutti, piacciono. Ma possono essere, nella loro presenza, un richiamo a questa … Continua a leggere I testi liturgici natalizi indicano Cristo, luce del mondo »

Buon nuovo anno liturgico

È iniziato con l’Avvento il nuovo anno liturgico

L’inizio del tempo liturgico dell’Avvento segna per la Comunità cristiana che segue il Rito Romano Latino, il nuovo Anno Liturgico. Per il calendario civile questa tappa è stata vissuta nel 2020 la domenica 29 dicembre. Richiamo il significato di queste classificazioni in relazione al tempo che scorre, e accenno ad alcuni aspetti che caratterizzano l’anno appena iniziato. La attenzione alla novità della terza edizione del … Continua a leggere Buon nuovo anno liturgico »

Dono da accogliere nelle comunità

Per avvicinarsi alla nuova edizione del Messale

La domenica 29 novembre 2020, prima di Avvento, segnerà per molte comunità italiane l’inizio dell’uso della nuova edizione, la terza, del Messale Romano preparato negli anni del dopo Concilio Vaticano II. Sarà così per tutte le comunità delle diocesi del Triveneto (sono quindici). Per tutte le Chiese italiane la data definitiva dell’uso del testo rinnovato, sarà la prossima Pasqua, il 4 aprile 2021. Un dono … Continua a leggere Dono da accogliere nelle comunità »

Lo spirito della nuova edizione del Messale Romano

Accostarsi all’«Ordinamento generale del Messale Romano»

Il Messale Romano che entrerà prossimamente in uso nella Chiesa italiana, nelle sue pagine iniziali consegna ai singoli e alle comunità un documento molto significativo per il suo utilizzo e quindi per vivere la celebrazione eucaristica nel suo insieme. Si tratta del cosiddetto Ordinamento generale del Messale Romano. «Ordinamento Generale del Messale Romano» Il documento citato risale nella sua stesura iniziale alla pubblicazione della prima … Continua a leggere Lo spirito della nuova edizione del Messale Romano »

Messe rituali, votive, per varie necessità e dei defunti

I testi per diverse circostanze nel nuovo Messale

Vengono presentate altre parti importanti e originali del libro liturgico

Il Messale, libro utilizzato nella celebrazione della Messa, contiene altre parti significative altre alle tre che sono state in questi articoli già presentate: l’Ordinario della Messa, il Proprio del Tempo e il Proprio e il Comune dei Santi. Si tratta dei testi liturgici raggruppati nella sezione Messe per diverse circostanze e sotto diversi titoli: Messe Rituali, Messe e orazioni per varie necessità, Messe votive, Messe … Continua a leggere I testi per diverse circostanze nel nuovo Messale »

Incontro del presbiterio con don Loris Della Pietra

La ricchezza di una tradizione viva

Il video dell'incontro

“La ricchezza di una tradizione viva” è quella che possiamo trovare quando parole e indicazioni contenute nei libri liturgici si trasformano in azione, nella celebrazione concreta della comunità radunata. Presentando la traduzione italiana della terza edizione del Messale Romano, don Loris Della Pietra, docente all’Istituto di Liturgia Pastorale di Padova, ha illustrato alcune modifiche alla celebrazione eucaristica, fatte per una migliore partecipazione di tutto il … Continua a leggere La ricchezza di una tradizione viva »

Mercoledì 11 alle 10.00, la concelebrazione presieduta dal Vescovo

San Martino 2020

Indicazioni per la particolare situazione dovuta all'emergenza sanitaria

Mercoledì 11 novembre, solennità di san Martino, patrono della diocesi di Belluno-Feltre e patrono della città di Belluno, avrà luogo in Cattedrale la celebrazione solenne dell’Eucaristia, presieduta dal Vescovo, alle ore 10.00. Ispirati da san Martino e dalla sua testimonianza, facciamo in modo che, in tutte le comunità, la preghiera abbia una particolare intenzione condivisa: ci affidiamo all’intercessione di san Martino per superare questo stato … Continua a leggere San Martino 2020 »

Il tempo scandito dal calendario liturgico con i suoi “Tempi”

Proprio del Tempo e proprio dei Santi nel Messale Romano

Vengono presentati altri contenuti del Libro Liturgico

Nello sfogliare il Messale arrivato nelle nostre chiese, troviamo due parti che sono fondamentali per l’utilizzo nelle celebrazione della Messa sia festiva che feriale. Si tratta delle parti comprese sotto i titoli “Proprio del Tempo” e “Proprio dei Santi”. Le presento dopo aver illustrato, nel precedente contributo, la parte centrale indicata come “Ordinario della Messa”. “Proprio del Tempo” Il tempo scandito dal calendario civile ha … Continua a leggere Proprio del Tempo e proprio dei Santi nel Messale Romano »

Lettera del Vescovo ai presbiteri e alle comunità parrocchiali

Nel ricordo dei santi e dei defunti

«Come Chiesa siamo immersi in questa situazione di vita e ne soffriamo»

Con una lettera pubblicata oggi, 29 ottobre, il vescovo Renato raggiunge tutte le comunità parrocchiali, in preparazione alla solennità di Tutti i Santi e alla Commemorazione dei fedeli defunti. Scrive il Vescovo: «In queste giornate il ricordo dei nostri cari defunti si fa più sentito e più commosso […] Il nostro pellegrinaggio ai cimiteri, nei prossimi giorni, sarà un camminare su strade “altre”, su pensieri … Continua a leggere Nel ricordo dei santi e dei defunti »

Le parti che lo compongono

Sfogliando il Messale

Il libro liturgico presentato nei suoi contenuti

Il Messale fa bella mostra di sé sia sull’altare che sul leggio posto davanti a chi presiede e guida la celebrazione liturgica. In altri casi lo si vede presentato al celebrante da un chierichetto, quando non ci sia il leggio di supporto. Non sono molti i fedeli che hanno avuto la possibilità di consultarlo di persona per conoscerne i contenuti. È quasi un libro misterioso, … Continua a leggere Sfogliando il Messale »

Messale e Lezionario riferimento per celebrare la Messa

I libri della comunità che celebra

Oggi, come nei secoli precedenti, strumenti guida per comunità e singoli

Messale e Lezionario sono due libri presenti nelle chiese, dove le comunità cristiane si ritrovano per celebrare la Eucaristia. Il loro richiamo solenne, offerto dalla grandezza e dalla solennità della rilegatura, non sempre è sentito come familiare. Interrogando i fedeli, si potrebbe sentire da loro un giudizio di lontananza: uno è il libro del prete che presiede la celebrazione, l’altro il libro di chi, laico … Continua a leggere I libri della comunità che celebra »

La Liturgia alla base dell’esperienza celebrativa della Chiesa

Non spettatori, ma partecipi

Non spettatori, né protagonisti, ma “partecipi” nel Mistero di Cristo

Il ritiro spirituale di inizio anno pastorale è stato vissuto, lo scorso 8 ottobre, dai preti e dai diaconi con il vescovo Renato, nella cornice del Centro Papa Luciani. A dettare le meditazioni è stato chiamato il monaco benedittino, affermato liturgista, Giorgio Bonaccorso. Egli si occupa dei riti religiosi e cristiani sotto il profilo antropologico e teologico. È docente presso l’Istituto di Liturgia Pastorale di … Continua a leggere Non spettatori, ma partecipi »

Per accostarsi al nuovo Messale

La formazione liturgica

Utile strumento per vivere la Liturgia, il Mistero di Cristo celebrato

Occasione storica per singoli e comunità Gli Orientamenti pastorali della Chiesa di Belluno-Feltre indicano, tra gli obiettivi di quest’anno per singoli e comunità parrocchiali, quello della riconsiderazione della liturgia. Afferma il documento diocesano al n. 6, citando il documento conciliare, che «la Liturgia, pur non esaurendo tutta la vita cristiana ne è “fonte e culmine”» (SC 10). Espressione questa che non rivendica un qualche primato … Continua a leggere La formazione liturgica »